You are on page 1of 3

5ta classe

I verbi
Sono parole che indicano le azioni compiute da un nome. Ci dicono cosa fa un animale, una cosa o una persona. Ma danno anche altre informazioni come chi fa lazione e quando viene realizzata. I verbi sono formati da due parti, una che non cambia: la radice del verbo; e una che cambia: la desinenza. La radice dei verbi si determina togliendo le desinenze -are (della prima coniugazione), -ere (della seconda coniugazione), -ire (della terza coniugazione) Verbo Ballare RADICE BALLiamo DESINENZA

la desinenza quella che ci indica CHI compie lazione, perch cambia proprio in base alla persona o alle persone. Le persone del verbo sono sei: tre plurali e tre singolari. Singolari Plurali

Io

Noi

Tu

Voi

Lui Loro

Lei

Verbi Riflessivi
Si chiamano cos perch l'azione del verbo si "riflette" sul soggetto.

Verbi Regolari
I verbi regolari sono quelli la cui radice rimane inalterata in tutti i modi e i tempi della loro coniugazione.

Verbi Irregolari
I verbi irregolari cambiano molto spesso la radice, la desinenza e non seguono la propria coniugazione.

Stare + gerundio
Il verbo stare + gerundio si utilizza per esprimere unazione che si svolge nel momento in cui si parla. Che cosa stai facendo? Sto preparando la cena. Stanno studiando per lesame.

5ta classe Costruzione del gerundio Verbi regolari mangiare correre dormire Alcune forme irregolari Verbi bere fare dire

Gerundio mangiando correndo dormendo Gerundio bevendo facendo dicendo

Articoli determinativi
Larticolo una parola molto breve che precede il nome e concorda (va daccordo) con lui nel genere (maschile o femminile) e nel numero (singolare o plurale). Larticolo determinativo se indica in modo specifico qualcuno o qualcosa. Articoli determinativi singolare Il Maschile LO L LA Femminile L

Plurale I GLI GLI LE LE

Articoli determinativi maschili LO e GLI si usano davanti a parole che iniziano con z x ps gn s + consonante (lo zucchero gli studenti lo gnomo). L e GLI si usano davanti a parole che iniziano con vocali (lalbero gli elefanti lorologio). IL e I si usano in tutti gli altri casi (il cane i libri il tavolo). Articoli determinativi femminili. LA e LE si usano davanti a parole che iniziano con consonanti (la bambina le bambole la mamma) L e Le si usano davanti a parole che iniziano con vocali (larancia le olive lamica) La concordanza ARTICOLO NOME L'articolo concorda nel genere (maschile e femminile) e nel numero (singolare e plurale) con il nome che lo segue. LEGGI GLI ESEMPI: IL GATTO DORME SUL DIVANO il: art. det. maschile singolare gatto: nome maschile singolare I BAMBINI GIOCANO CON L'AQUILONE i: art. det. maschile plurale bambini: nome maschile plurale LA FARFALLA SI POSA SUL FIORE la: art. det. femminile singolare farfalla: nome femminile singolare LE BARCHE SONO NEL PORTO le: art. det. femminile plurale farfalla: nome femminile plurale

5ta classe

Aggettivi Qualificativi
Gli aggettivi qualificativi sono parole che esprimono una qualit del nome al quale si riferiscono, aggiungendo ad esempio informazioni: Sull'aspetto (il colore, la grandezza...) Su qualit morali Su stati d'animo Su modi di essere Genere e numero Gli aggettivi qualificativi possono essere maschili o femminili, singolari o plurali: Singolare Maschile Femminile Maschile Femminile alto alta giovane giovane Plurale alti alte giovani giovani

Alcuni aggettivi rimangono invariati sia nel genere che nel numero, ad esempio i nomi di alcuni colori (blu) Concordanza L'aggettivo qualificativo concorda con il nome a cui si riferisce nel genere e nel numero: Es: i bambini simpatici le matite colorate. Se l'aggettivo si riferisce a pi nomi la concordanza avviene in questi modi: SE I NOMI SONO DI GENERE MASCHILE l'aggettivo va al plurale maschile Es: il pap e lo zio simpatici SE I NOMI SONO DI GENERE FEMMINILE l'aggettivo va al plurale femminile Es: la matita e la gomma nuove SE I NOMI SONO DI GENERE DIVERSO l'aggettivo va al pluralemaschile Es: la gonna e il maglione neri Posizione L'aggettivo qualificativo si pu collocare prima o dopoil nome: Es: una giornata fantastica una fantastica giornata.