You are on page 1of 17

'C

o
I/)
c:
Q)
(..)
I/)
ns
lo.
. ....
Q)
....J
;)
::Ii
..
j
Il
4)
:E
::I
..
4)
la
'sg
I a:
.I
4)j
..I
COMBIVOX UfI Cali
Manuale istruzioni italiano
2. DESCRIZIONE
3. INSTALLAZIONE E COLLEGAMENTI
4. PROGRAMMAZIONE
4.1 ACCESSO ALLA PROGRAMMAZIONE
4.2 PARAMETRI DI PROGRAMMAZIONE
PROGRAMMAZIONE NUMERI TELEFONICI
REGISTRAZIONE/ASCOLTO MESSAGGI
PROGRAMMAZIONE PARAMETRI DI CHIAMATA FONIA
PROGRAMMAZIONE PARAMETRI DI CHIAMATA DIGITALE
PROGRAMMAZIONE ALTRI PARAMETRI
4.3 INIZIALIZZAZIONE DEL DISPOSITIVO
4.4 FINE PROGRAMMMAZIONE
5. FUNZIONAMENTO
5.1 SEGNALAZIONE DI EMERGENZA
5.2 UTILIZZO DELLA FUNZIONE DI VIVAVOCE
5.3 SEGNALAZIONE DI TEST PERIODICO
CARATTERISTICHE TECNICHE
-3-
pago4
pago6
pago10
pago10
pago10
pago10
pago12
pago13
pago13
pago13
pago14
pago15
pago16
pago16
pago17
pago18
pago19
::iJllllrIfJIIIIJJr~.. dlflIflfllJ
Manuale istruzioni italiano
COMBIVOA1Jl1. Cali
Il COMBIVOX Lift Cali un dispositivo che, installato nella cabina di un ascensore,
consente, a chi rimasto bloccato nello stesso, di inviare una segnalazione di
emergenza a una Centrale di Soccorso e/o al personale dell'assistenza e di
comunicare a vivavoce.
La segnalazione awiene tramite invio di un messaggio vocale preregistrato (modelli V
e VD) seguito dall'attivazione della comunicazione in viva voce e/o tramite invio di una
segnalazione digitale verso una Centrale di Soccorso (modello VD), nel formato dati
programmato, seguito dalla comunicazione in vivavoce con l'operatore di centrale.
L'attivazione awiene tramite il pulsante di emergenza gi presente nella cabina. Il
dispositivo COMBIVOX Lift Cali dotato di una particolare funzione di antiabuso che
consiste nel ritardare, di un certo tempo programmabile, l'attivazione stessa dopo una
segnalazione, scoraggiando cos, tentativi di segnalazione ripetuta e di abuso del
pulsante stesso.
La comunicazione in vivavoce possibile collegando al dispositivo uno o pi moduli
audio (opzionalmente disponibili nel formatq ad incasso o modulo box esterno) dotati
di microfono e altoparlante. Tramite lo stesso altoparlante sono diffusi in cabina i
messaggi di attesa durante l'attivazione della segnalazione e di inizio comunicazione
telefonica in viva voce.
La programmazione dei numeri telefonici da chiamare e di tutti i parametri necessari al
funzionamento del COMBIVOX Lift Cali si pu effettuare localmente tramite normale
apparecchio telefonico a tastiera collegato alla presa plug predisposta, o per via
remota chiamando via linea telefonica il dispositivo. In entrambi i casi guidata da un
men vocale.
Opzionalmente disponibile l'accessorio citofonico CT-1, montato direttamente sulla
scheda elettronica del dispositivo COMBIVOX Lift Cali, che utilizza il microfono e
l'altoparlante gi disponibili sui moduli audio eventualmente connessi al dispositivo. La
comunicazione awiene in vivavoce tra la cabina e, in genere, la sala macchina
attraverso una cornetta.
Il collegamento elettrico, tra la cornetta e la scheda COMBIVOX Lift Cali, effettuato
con tre soli fili.
Sulla scheda elettronica, che costituisce il nucleo fondamentale del dispositivo, sono
facilmente identificabili i seguenti elementi (Fig. 1):
- L'altoparlanteutilizzato per la comunicazionein vivavoce con il personale di
soccorso e/o per la comunicazione tramite il modulo citofonico presente opzionalmente
su scheda. Tramite lo stesso altoparlante sono diffusi i messaggi di attesa durante
l'attivazione della segnalazione e di inizio comunicazione telefonica in vivavoce.
- Il microfono utilizzato per la comunicazione in vivavoce con il personale di soccorso
e/o per la comunicazione tramite il modulo citofonico presente opzionalmente su
scheda.
- A-
COMB/VOX UfI Cali Manuale istruzioni italiano
La presa plug tipo RJ45, disponibile sulla destra accanto alla morsettiera per i
collegamenti alla linea telefonica, utilizzata per la programmazione locale. In tal caso
sufficiente collegare occasionalmente un normale apparecchio telefonico a tastiera
(abilitato all'invio di toni multi frequenza). Si rammenta che la programmazione locale
pu aver luogo solo se il dispositivo alimentato con tensioni superiori a 8 Vcc, in
quanto tensioni di alimentazioni pi basse non sono in grado di alimentare
l'apparecchio telefonico stesso.
- La prese plug tipo RJ45, disponibili sulla sinistra accanto alla morsettiera per i
collegamenti del citofono, necessarie al collegamento dei moduli audio esterni (a box
e/o ad incasso).
- L'insieme delle morsettiere estraibili per effettuare tutti i collegamenti necessari
all'installazione.
- La spia verde di alimentazione che risulta accesa fissa quando la scheda
alimentata.
Le spie di ALLARME ATTIVATO (gialla) e di ALLARME RICEVUTO (rossa).
Il pulsante ausiliario di attivazione della segnalazione di emergenza
MICROFONO ALTOPARLANTE
SPIA ALIMENTAZIONE
/
SPIA ALLARME RICEVUTO
SPIA ALLARME ATTIVATO
PULSANTE DI ALLARME
CONNETTORI PER I COLLEGAMENTI DI INSTALLAZIONE
Fig. 1 - Scheda COMBIVOX Uft Cali
-5-
COMBIVOX un Cali
Manuale istruzioni italiano
Normalmente il dispositivova posizionatosul tetto dellacabinadell'ascensorein modo
che il personale preposto alla manutenzione possa, in caso di necessit, attivarlo
attraverso il pulsante presente sullo stesso e comunicare in vivavoce tramite il
microfono e l'altoparlante presenti. All'interno della cabina dell'ascensore va
posizionato il modulo audio esterno ad incasso (se possibile dietro la colonna con il
quadro dei comandi) o a box per montaggio esterno (Fig. 3.a e 3.b). Il comando di
attivazione va collegato al pulsante di emergenza gi presente nella cabina.
Un secondo modulo audio (a box esterno) pu essere posizionato, se necessario, in
fossa o sul fondo della cabina.
Qualora se ne presenti la possibilit e/o la necessit, il dispositivo pu anche essere
installato all'interno della cabina, dietro la colonna su cui sono posizionati i comandi.
Per una maggior comprensione dei collegamenti necessari al funzionamento del
dispositivo COMBIVOX Lift Cali si faccia riferimento alla fig. 2. Prima di collegare
l'alimentazione tra i morsetti + e -, effettuare tutti gli altri collegamenti.
Alle prese plug tipo RJ45, poste sulla sinistra accanto alla morsettiera per i
collegamenti del citofono, vanno ,ollegati uno O' pi moduli audio a seconda della
necessit. Il modulo audio ad incasso va collegato utilizzando il cavo di connessione a
4 poli, mentre il modulo audio box esterno va collegato utilizzando opportuni cavi a sei
poli disponibili in varie lunghezze.
Tra i morsetti +A e -A va collegato il comando di attivazione come in fig. 2. Si tenga
presente che il pulsante di comando di tipo NA (normalmente aperto), in modo che
l'attivazione awiene fornendo tensione al morsetto +A.
Ai morsetti contrassegnati dal simbolo L va collegata la linea telefonica, mentre sui
morsetti contrassegnati dal simbolo T vanno collegati eventuali apparecchi telefonici
derivati che possono usufruire della linea telefonica collegata al dispositivo.
L'alimentazione in corrente continua va collegata tra i morsetti + e -. Il dispositivo pu
essere alimentato con una tensione continua compresa tra 6 Vcc e 12 Vcc.
Tra i morsetti A.A. disponibile un contatto pulito di tipo normalmente aperto (rispetto
al comune negativo) a cui possibile collegare una lampada che indichi l'attivazione
della segnalazione di emergenza.
Tra i morsetti A.R. disponibile un contatto pulito di tipo normalmente aperto (rispetto
al comune negativo) a cui possibile collegare una lampada che indichi la ricezione
della segnalazione da parte dell'assistenza preposta (per ulteriori dettagli si faccia
riferimento al paragrafo 5.1).
Nel caso si disponga del modulo citofonico opzionale, effettuare i collegamenti come
riportato in fig. 2. Il morsetto contrassegnato con il simbolo 1 va collegato al morsetto
2 del posto interno (cornetta), mentre il morsetto contrassegnato con il simbolo 2 va
collegato al morsetto 1 del posto interno. AI morsetto contrassegnato con il simbolo +
va collegato il positivo dell'alimentatore citofonico (o di un altro alimentatore a 12 Vcc
con negativo connesso al comune della scheda COMBIVOX Lift Cali).
-6-
COMBIVOXLI" Cali
MODUlO AUDIO DA tNCASSO
Cllofono.morut102.'
AIImentator. 12V. marSilio +-
Cltofono,mors.tlo 1
Manuale Istruzioni italiano
Colltgamtntodlttna
AlImentazione scheda
(da6 a 12Vcc)
llnu'tl.fonicl
Comando eli allarme
co11tgartlnparant10
811a suonerta di allarme
(max 24 VCC:)
-UscitelineatelefoniCi
- ptt.ppartc:chtausitiari
Spii cn _"arme antvate;
~ro;o;rpro~.~~~Oc::"
~...,
I
(max24 V)
- - - --
I
I
--- - - __I
Fig. 2 - Collegamenti COMBIVOX Uft Cali
COMBIVOX Uft Cali
Manuale Istruzioni italiano
4.1 ACCESSO ALLA PROGRAMMAZIONE
La programmazione del dispositivo COMBIVOXLift Cali, pu essere effettuata
localmente attraverso un normale apparecchio telefonico connesso alla presa plug di
programmazione (si veda la fig. 2) oppure per via remota, chiamando il dispositivo
tramite linea telefonica.
Proarammazione locale. Dopo aver sollevato la cornetta dell'apparecchio, occorre
premere un tasto qualsiasi per udire il messaggio "INSERIRE CODICE". Digitare,
quindi, le sei cifre che compongono il codice di programmazione (default 1 2 3 4 5 6).
Nel caso in cui il codice inserito venga riconosciuto esatto, si ascolter il men
principale che guida le varie fasi della programmazione. In caso di mancato
riconoscimento si ascolter il messaggio "CODICE ERRATO".
Proarammazione remota. Occorre selezionare il numero telefonico a cui il dispositivo
collegato. Dopo un certo numero di squilli, il dispositivo COMBIVOX Lift Cali
risponder emett.endoun bip e il messaggio: "INSERIRE CODICE". .
Digitare le sei cifre che compongono il codice di programmazione (default 1 2 3 4 56).
Nel caso in cui il codice inserito venga riconosciuto esatto, si ascolter il men
principale che guida le varie fasi della programmazione. In caso di mancato
riconoscimento si ascolter il messaggio "CODICE ERRATO".
Si rammenta che in qualsiasi fase di programmazione possibile interrompere il men
vocale di guida e passare alla funzione relativa al tasto premuto.
4.2 PARAMETRI DI PROGRAMMAZIONE
Non appena il codice inserito viene riconosciuto esatto, si ascolter il men principale
di programmazione con l'indicazione del varie funzioni disponibili e dei corrispondenti
tasti da usare per l'accesso a tali funzioni:
PROGRAMMAZIONE NUMERI TELEFONICI
Dal men principale, dopo la pressione del tasto 1, si accede al sottomen di
programmazione dei numeri telefonici. In questo sottomen possibile programmare i
numeri telefonici che il dispositivo deve chiamare quando attivato. .
Sono disponibili 8 memorie telefoniche cos suddivise:
5 numeri telefonici per le chiamate vocali (memorie da 1 a 5)
3 numeri telefonici per le segnalazioni digitali verso una Centrale di ricezione
(memorie da 6 a 8)
Per cancellare un numero telefonico sufficiente premere il tasto # dopo aver premuto
il tasto * per programmare un nuovo numero.
Per inserire una pausa di un secondo nella compilazione del numero telefonico,
occorre premere il tasto * durante l'inserimento del numero telefonico.
Si noti che la lunghezza massima dei numeri telefonici di 18 cifre comprese eventuali
pause da un secondo inserite.
COMBIVOXun Cali Manuale Istruzioni italiano
Proarammazione del tipo di seanalazione.
Nel caso di programmazione di pi numeri telefonici di Centrale, possibile
selezionare due differenti modalit di segnalazione di allarmi digitali: reaolare o doppia.
Seanalazione reaolare lfia. 4.a): in questo caso l'allarme viene trasmesso al numero di
Centrale 1 e, in caso di esito negativo della comunicazione, l'allarme trasmesso al
numero di Centrale 2.
Questa sequenza sar ripetuta per un numero massimo di 4 volte, alternando le
chiamate al numero telefonico 1 e al numero telefonico 2, finch la comunicazione con
uno dei due numeri non va a buon fine.
Seanalazione doppia lfia. 4.b): in questo caso l'allarme trasmesso al numero di
Centrale 1 e, nel caso la segnalazione non vada a buon fine, effettuer ulteriori tentativi
di comunicazione (per un max. di 8 tentativi) verso tale numero finch la trasmissione
non ha esito positivo. Nel caso di comunicazione a buon fine, il dispositivo effettuer
ulteriori 8 tentativi totali per comunicare l'evento di allarme al numero telefonico 2,
finch la trasmissione non ha successo anche verso questo numero telefonico.
E' possibile impostare il tipo di segnalazione desiderato programmando
opportunamente i numeri telefonici di Centrale (Tab. 1):
Nel caso si scelga di 'utilizzare la modalit di segnalazione regolare, il numero
telefonico di Centrale 1 va memorizzato nella memoria telefonica 6 e il numero
telefonico di Centrale 2 va memorizzato nella memoria telefonica 7.
Nel caso si scelga di utilizzare la modalit di segnalazione doppia, il numero
telefonico di Centrale 1 va memorizzato nella memoria telefonica 6 e il numero
telefonico di Centrale 2 va memorizzato nella memoria telefonica 8.
Tenlatividi chiamata l 2 3 4 5 6 7 8
Mancata trasmissionedati
NCI NC2 NCI NC2 NCI NC2 NCI NC2
NC1 = NumerotelefonicoCentrale 1
NC2 = Numero telefonico Centrale 2
Fig. 4.8 Modalit di segnalazione regolare
COMBIVOX un Cali Manuale istruzioni italiano
CiClo di chiamata al nUT1ero di Centrale 1
Tentatillidi chiamata 1 2 3 4 5 6 7 8
Mancatalrasmissione dati
NC1 NC1 NC1 NC1 NC1 NC1 NC1 NC1
Ciclo di chiamataal mmerodi Centrale2
Tentatillidi chiamata 1 2 3 4 5 6 7 8
Mancatallrasmisslone dali
NC2 NC2 NC2 NC2 NC2 NC2 NC2 NC2
NC1 = Numero telelonico Centrale 1
NC2 = Numero telelonieo Centrale 2
Fig. 4.b Modalit di segnalazione doppia
Centrale1 6
Centrale2 7
Modalit di segnalazione regolare Modalit di segnalazione doppia
Tab. 1 Programmazione del tipo di segnalazione
E' possibile combinare i due tipi di segnalazione in modo da poter programmare fino a
tre differenti numeri di Centrale nelle memorie telefoniche da 6 a 8. In tal caso la
segnalazione di allarme sar inviata al numero di Centrale in memoria telefonica 6 o al
numero di Centrale in memoria telefonica 7, e sempre sar inviata al numero di
Centrale in memoria telefonica 8.
NOTA: Nel caso di programmazione di un unico numero di Centrale, questo va sempre
memorizzato nella memoria telefonica 6.
REGISTRAZIONE/ASCOL TO MESSAGGI
Dal men principale, dopo la pressione del tasto 2, si accede al sottomen per
l'ascolto e la registrazione dei due messaggi disponibili.
1. Messaaaio di allarme: il messaggio vocale, al personale preposto, inviato dal
dispositivo durante la segnalazione, prima di attivare la comunicazione vivavoce, della
durata max. di 18 sec. circa (Ad es. "Guasto ascensore scala A, del condominio di Via
Rossi, 7 - ROMA").
2. Messaaaio di cortesia: il messaggio di attesa generato dal dispositivo e diffuso
tramite l'altoparlante durante un ciclo di chiamate, della durata max. di 18 sec. circa.
-12-
Numero telefonico Memoria telefonica
Centrale1 6
Centrale2 8
COMBIVOX Li" Cali Manuale istruzioni italiano
Premendo un tasto qualunque al termine della registrazione del singolo messaggio, si
regola lo stesso sulla durata voluta.
PROGRAMMAZIONE PARAMETRI DI CHIAMATA FONIA (mod. Ve VD)
Dal men principale, dopo la pressione del tasto 3, si accede al sottomen Parametri
di chiamata fonia per la programmazione del numero di chiamate e del numero di
ripetizioni del messaggio.
Numero di chiamate.
Il numero di chiamate, programmabile da 1 a 9, rappresenta il numero di volte che un
numero telefonico verr chiamato dal dispositivo durante un ciclo di allarme in assenza
del segnale di awenuta ricezione del messaggio.
Numero di ripetizioni del messaaaio.
Il numero di ripetizioni del messaggio, programma bile da 1 a 9, rappresenta il numero
di volte che il messaggio di allarme verr ripetuto durante una singola chiamata prima
che si attivi la comunicazione audio in vivavoce.
PROGRAMMAZIONE PARAMETRI DI CHIAMATA DIGITALE (mod. D e VD)
Dal men principale, dopo la pressione del tasto 4, si accede al sottomen Parametri
di chiamata digitale.
Codice utente.
Il codice utente rappresenta il codice a quattro (o sei) cifre che identifica il dispositivo
nella chiamata verso una Centrale di Soccorso.
Formato dati.
E' possibile programmare il tipo di formato con cui la segnalazione digitale di allarme
viene inviata alla Centrale di Soccorso.
Codice evento.
Alcuni tipi di formato dati richiedono un codice evento a due o a tre cifre da inviare alla
Centrale di Soccorso insieme al codice utente. In particolare il formato dati Ademco
Contact ID richiede un codice evento a tre cifre, i formati Ademco Express e Surgard
richiedono un codice evento a due cifre.
Intervallo di test periodico.
Il parametro Intervallo di test periodico (programmabile da 1 a 9) rappresenta
l'intervallo, in numero di giorni, tra due segnalazioni di test consecutive che il
dispositivo invia ai numeri di Centrale programmati e nel formato dati programmato
per informare la Centrale di Soccorso che sta funzionando correttamente.
PROGRAMMAZIONEALTRI PARAMETRI
Dal men principale, dopo la pressione del tasto 5, si accede al sottomen Altri
Parametri.
Tipo di selezione.
Consente di programmare il tipo di selezione di un numero su linea telefonica da parte
del COMBIVOX Lift Cali (decadico o multifrequenza).
- 13-
COMBIVOXun Cali Manuale istruzioni italiano
Durata vivavoce.
Il parametro Durata vivavoce (programmabile da O a 9) rappresenta la durata
massima, in minuti, della comunicazione vivavoce tra il personale di soccorso e
l'utente in cabina attraverso il dispositivo COMBIVOX Lift CalI. Si rammenta che la
comunicazione viva voce pu essere interrotta in qualunque istante dal personale di
soccorso mediante pressione del tasto #.
Si noti, inoltre, che un valore programmato pari a O corrisponde a comunicazione
viva voce disattivata.
Numero di squilli.
Il parametro Numero di squilli (programmabile da 1 a 9) rappresenta il numero di
squilli dopo dei quali il dispositivo COMBIVOX Lift Cali impegna la linea per consentire
la programmazione remota o l'attivazione della comunicazione audio in viva voce.
Durata antiabuso.
Il dispositivo COMBIVOX Lift Cali dotato di una particolare funzione di antiabuso che
fa in modo da non attivare una ulteriore segnalazione prima di un certo tempo di
ritardo rispetto alla fine della segnalazione precedente.
Il parametro Durata antiabuso (programmabile da O a 9) rappresenta la durata di
questo ritardo, in minuti, prima del quale la pressione del pulsante di segnalazione non
attiva alcuna segnalazione. .
Si rammenta che la programmazione di un valore pari a O corrisponde a disabilitare la
funzione di antiabuso (il pulsante di segnalazione remota diventa attivo subito dopo la
fine di un ciclo di segnalazione.
Controllo toni.
La programmazione del controllo toni consente di inserire o di escludere il controllo dei
segnali di linea telefonica da parte del dispositivo COMBIVOX Lift CalI. Il dispositivo
viene fornito con il controllo dei segnali di linea inserito. Escludere tale controllo solo in
presenza di segnali di'linea non conformi allo standard.
Codice di proarammazione.
E' possibile modificare il codice di programmazione a sei cifre (preimpostato in
fabbrica a 1 2 3 4 5 6) per accedere alla programmazione remota del dispositivo e
all'attivazione remota della comunicazione audio in vivavoce per adeguarlo a quello
voluto.
4.3 INIZIALIZZAZIONE DEL DISPOSITIVO
Il dispositivo COMBIVOX Lift Cali dotato di una particolare funzione, che consente di
reinizializzare il dispositivo, in modo da impostare tutti i parametri ai loro valori di
default. Si rammenta che l'inizializzazione dell'apparecchio comporta la cancellazione
di tutti i numeri telefonici programmati.
Per inizializzare il dispositivo occorre scollegare "alimentazione e collegare un normale
apparecchio telefonico, abilitato all'invio di toni multifrequenza, alla presa plug di
programmazione locale. Dopo aver sollevato la cornetta dell'apparecchio, tenere
premuto il tasto # mentre si alimenta nuovamente il dispositivo. L'inizializzazione del
dispositivo segnalata dall'accensione contemporanea di tutti gli indicatori luminosi e
la sua conclusione segnalata dal messaggio "PROGRAMMAZIONE TERMINATA",
che si ascolta tramite cornetta del telefono.
o14o
COMBIVOXun Cali Manuale istruzioni italiano
I valori dei parametri preimpostati in fabbrica sono riportati nella tabella seguente:
r
r'
Tab. 2 Valori di default dei parametri
4.4 FINE PROGRAMMAZIONE
La programmazione ha termine premendo il tasto O durante o dopo la riproduzione del
menu principale o non premendo alcun tasto per un tempo max. di 20 sec. circa
durante la programmazione ed segnalata dal messaggio vocale
"PROGRAMMAZIONE TERMINATA.
In caso di programmazione remota il dispositivo, al termine della programmazione o
della comunicazione audio in vivavoce, attende per un tempo max. di 5 sec. la
pressione di un ulteriore tasto, dopodich chiude la comunicazione telefonica. Se, nei 5
sec. previsti, viene premuto un tasto il dispositivo risponde con il messaggio
"INSERIRE CODICE" e si pu rientrare in modalit di programmazione mediante
inserimento del codice. Non vi sono limiti al numero di volte in cui si pu accedere alla
programmazione del dispositivo nel corso di un'unica chiamata. In caso di inserimento
di un codice errato, il numero massimo di tentativi di accesso alla programmazione
all'interno di un'unica chiamata telefonica pari a tre.
- 15-
Parametro
Valore di default
Codice programmazione
123456
Numerodi chiamate 2
Numerodi ripetizionimessaggio
3
Codice utente
0000
Formatodati
1 (AdemcoContact ID)
Codice evento
140
Intervallotest periodico 3 (giorni)
Tipo selezione
O (multifrequenza)
Duratavivavoce
1 (un minuto)
Numerosquilli
1
Durataantiabuso
1 (un minuto)
Controllotoni
1 (inserito)
COMBIVOX UfI Cali Manuale istruzioni italiano
5.1 SEGNALAZIONE DI EMERGENZA
In seguito ad attivazione del dispositivo tramite il pulsante di emergenza, ha inizio un
ciclo di chiamate ai numeri telefonici programmati. In cabina, nel frattempo, diffuso,
tramite l'altoparlante, il messaggio di attesa che informa l'utente bloccato in cabina di
attendere e di mantenersi tranquillo in quanto la segnalazione stata inviata al
personale preposto all'intervento. L'attivazione del dispositivo segnalata dalla spia
luminosa gialla di ALLARME ATTIVATO sul dispositivo che si accende fissa e
dall'attivazione (chiusura rispetto al comune negativo) del contatto di rel disponibile ai
morsetti A.A. del dispositivo (Fig. 2).
Si rammenti che il pulsante di attivazione va tenuto premuto per almeno due secondi
per far s che il dispositivo riconosca una richiesta di segnalazione.
Seanalazione vocale.
La segnalazione di emergenza consiste nell'invio, al numero telefonico programmato
del personale di soccorso, del messaggio vocale preregistrato per un numero di volte
pari al numero di ripetizioni programmato, a cui fa seguito l'attivazione della
comunicazione in vivavoce con l'utente in cabina per la durata max. programmata.
Durante l'ascolto del messaggio vocale preregistrato o immediatamente dopo, il
personale di soccorso pu premere il tasto * presente sulla tastiera del proprio
apparecchio telefonico per attivare la comunicazione in vivavoce con la cabina
dell'ascensore. Con la pressione del tasto" il personale preposto conferma di avere
ricevuto la segnalazione e, pertanto, il dispositivo accender fisso la spia luminosa
rossa di ALLARME RICEVUTO presente sul dispositivo e sul modulo audio box
esterno (se utilizzato), e attiver (chiudendolo rispetto al comune negativo) il contatto
di rel disponibile ai morsetti A.R. del dispositivo (Fig. 2). Durante la comunicazione in
vivavoce, il personale di soccorso pu premere il tasto # sulla tastiera.1'de1proprio
apparecchio telefonico in modo da interrompere la comunicazione vivavce in corso e
chiudere l'intera segnalazione. .
La conclusione della segnalazione comporta lo spegnimento delle spie luminose di
ALLARME ATTIVATO e ALLARME RICEVUTO e il diseccitamento dei corrispondenti
rel disponibili sulla morsettiera. "
Seanalazione diaitale.
La segnalazione di emergenza in digitale consiste nell'invio della segnalazione alla
Centrale di Soccorso nel formato dati programmato, seguito dall'attivazione della
comunicazione in vivavoce per la durata massima programmata, tra l'utente bloccato
in cabina e l'operatore di centrale preposto. La ricezione della segnalazione da parte
della Centrale di Soccorso segnalata dalla spia luminosa di ALLARME RICEVUTO
presente sul dispositivo e sul modulo audio box esterno (se utilizzato) che si accende
fissa, e dall'attivazione del contatto di rel disponibile ai morsetti A.R. del dispositivo
(Fig. 2).
Durante la comunicazione in vivavoce, il personale di soccorso pu premere il tasto #
sulla tastiera del proprio apparecchio telefonico in modo da interrompere la
comunicazione vivavoce in corso e chiuder~ l'intera segnalazione.
- 16-
COMBIVOXun Cali Manualeistruzioniitaliano
La conclusione della segnalazione comporta lo spegnimento delle spie luminosa di
ALLARMEATTIVATOe ALLARMERICEVUTOe il diseccitamento dei corrispondenti
rel disponibilisulla morsettiera.
Nel caso di utilizzocontemporaneo della segnalazione vocale e di quella digitale (ver.
VD), il dispositivo dar sempre precedenza alle segnalazioni verso la Centrale di
Soccorso effettuando le chiamate vocali solo dopo quelle verso la Centrale e solo nel
caso in cui il personale di Centrale non abbia terminato la segnalazione mediante la
poressione del tasto #.
Terminato l'intero ciclo di segnalazioni, il pulsante di segnalazione remota resta inibito
per la durata di antiabuso programmata, trascorsa la quale, il pulsante ritorna attivo
per una segnalazione successiva.
5.2 UTILIZZO DELLA FUNZIONE DI VIVAVOCE
La comunicazione in vivavoce tra il personale di soccorso e la cabina dell'ascensore
pu essere attivata in due modi distinti:
Attivazione spontanea. Durante una segnalazione awiata tramite il pulsante di
emergenza, la comunicazione in vivavoce si attiva automaticamente dopo la
riproduzione del messaggio vocale preregistrato (segnalazione vocale) o la ricezione
della segnalazione da parte della Centrale di Soccorso (segnalazione digitale). Si veda,
a tal scopo, il paragrafo precedente.
Attivazione remota. In tal caso occorre selezionare il numero telefonico a cui il
dispositivo collegato. Dopo un certo numero di squilli, il dispositivo COMBIVOX Lift
Cali risponder emettendo un bip e il messaggio: "INSERIRE CODICE". Digitare le sei
cifre che compongono il codice di programmazione (default 1 2 3 4 5 6) e, quindi,
durante o dopo l'ascolto del men principale di programmazione, digitare il tasto *
sulla tastiera del proprio apparecchio telefonico. Dopo alcuni secondi, in
corrispondenza dei quali in cabina e nella cornetta viene riprodotto un messaggio con
cui si awisa che sta per avere inizio una comunicazione telefonica in vivavoce, si
attiva la comunicazione in vivavoce per la durata massima programmata. Durante la
comunicazione in vivavoce il personale di soccorso pu premere il tasto # sulla tastiera
del proprio apparecchio telefonico per interrompere prematuramente la comunicazione
stessa.
Sia nel caso di attivazione spontanea che nel caso di attivazione remota la durata
massima della comunicazione audio In vlvavoce pari al valore programmato (si veda
il paragrafo relativo alla programmazlona), La stessa comunicazione audio pu essere
interrotta prima del termine massimo dlgltando # sulla tastiera del proprio apparecchio
telefonico, Una particolare clrculteria, consente al dispositivo di "sentire" l'audio diretto
verso il proprio altoparlante durante I~ comunicazione In vlvavoce e di chiudere
prematuramente la stessa In prosenza di toni di linea o nel caso non vi sia alcun
segnale per una durata massima di 40 I18condl.
.17.
COMBIVOX un Cali Manua~~zlonj italiano
5.3 SEGNALAZIONE DI TEST PERIODICO (versoVD)
Nel caso il dispositivo COMBIVOX Lift Cali sia stato programmato per effettuare
segnalazioni digitali verso una Centrale di Soccorso, (memorie telefoniche da 6 a 8),
automaticamente invier una segnalazione periodica di test ai numeri di centrale
programmati e nel formato dati programmato, per informare la Centrale di Soccorso
che sta funzionando correttamente. La segnalazione di test periodico inviata ad
intervalli di tempo regolari pari al numero di giorni programmati (default tre giorni).
La segnalazione di test periodico pu anche essere attivata per via remota, dopo aver
inserito il codice di programmazione, premendo il tasto 9 sulla tastiera del proprio
apparecchio telefonico durante o dopo l'ascolto del men principale di
programmazione. In tal caso, il dispositivo uscir immediatamente dalla
programmazione, chiuder la linea telefonica per impegnarla successivamente ed
inviare la segnalazione di test periodico.
Si rammenti, in caso di attivazione remota della segnalazione di test, di abbassare la
cornetta del proprio apparecchio telefonico dopo che il dispositivo ha inviato il
messaggio "PROGRAMMAZIONE TERMINATA" e ha disimpegnato la linea telefonica.
per liberare la stessa e consentire al dispositivo l'invio della segnalazione di test.
- 18 -
COMBIVOX un Cali Manuale istruzioni italiano
Alimentazione:
Comando di attivazione:
6 -24 Vcc (*)
45 mAa riposo,
200 mAin allarme
300 mA in comunicazione audio con tutti i
moduli esterni collegati
tramite pulsante di emergenza della cabina;
comando di attivazione intensione
Assorbimento:
Numeri telefonici:
Messaggio di cortesia:
Messaggio di segnolazione:
Formato dati digitale:
Fino a tre per segnalazioni digitali (mod. VD);
fino a 5 per segnalazioni in vocali (mod. V e
VD)
Registrabile fino a 18 sec. max.
Codice identlflcntlvo uhmll!:
Registrabile fino a 18 sec. max.
Programmabile (Ademco Contact ID. Super
Fast, Scantronic, Ademco Express, Surgard)
Programmabile (da uno a nove giorni)
Spontanea o su chiamata del dispositivo
(attivazione remota)
Aquattro/sei cifre (per segnalazioni digitali)
Intervallo segnaleazlol1a lesi pGrlodlco:
Segnalazione di tGst periodico:
Vivavoce:
Con dispositivo di compressione e vox,
programmabile fino a 9 minuti max.
In seguito all'attivazione della segnalazione o
su chiamata del dispositivo (attivazione
remota)
Presente su scheda (opzionale)
Locale o remota (tramite chiamata telefonica
del dispositivo).
160 x 155 x 40 mm
Attivazione dol vlvllVoco:
Posto esterno cltofonlco:
Programmazione:
Dimensioni:
(.) Nota: Per alimentazionecompresa tra i 6Vcc e i 15Vcc occorre chiudere il ponticelloCS1
visIbilealladestra del fusibilesottol'altoparlante; per alimentazioneda 15Vccfinoa 24Vcc occorre
tenere apertolostesso ponticello.
COMBIVOX LlFT CALL
Dispositivo di emergenza per ascensori
Cod. 31.022, 31.024
Combivox @2000
CE
RIVENDITOREAUTORIZZATO:
.--" Via S. Pertini, 38/40 - 70019 TRIGGIANO (SA)
\.UmaIVJ...UA.J Te!.+390804686111- Fax+390804686139
SECIIRfTYPROOIICTS .~ Internet: http://www.combivox.it - E-mai!: info@combivox.it