You are on page 1of 22

MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA

\
\ I
/
-
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +390293550626
Fax +39 02 93255621
Rev.: Data
1.0 22/05/2006
Pag.: 1 di 18
Codice prodotto:
TEL-2
Revisione prodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doc
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
1. CARATTERISTICHE
1.1. Caratteristiche funzionali
Il sistema TEL-2, composto di un combinatore telefonico e da max. 3 unit citofoniche (cabina, tetto cabina, fossa),
consente, previa pressione del pulsante, di inviare un messaggio preregistrato ad uno dei 7 utenti i cui numeri
sono stati memorizzati. Una volta attivato, il combinatore fornisce un messaggio di rassicurazione (cortesia) verso
l'unit che ha inoltrato la richiesta.
E' presente inoltre un filtro sull'attivazione (morsetti ABIL), che pu permettere (se il quadro lo gestisce) di
effettuare le chiamate solo in alcuni casi (cabina bloccata,cabina ferma tra due piani,ecc ...) evitando chiamate
improprie.
Dopo aver inoltrato il messaggio di allarme e verificato la validit della risposta, il sistema permette alle 2
persone in linea di dialogare per un tempo max di 3' oltre il quale la linea viene lasciata libera. Tale tempo pu
essere prolungato a discrezione della persona che risponde, mediante l'invio di 2 toni DTMF consecutivi dopo il
messaggio di "tempo scaduto" che il combinatore fornisce dopo 2' e 30".
La validit della risposta si pu ottenere in due modi:
-con toni DTMF
-vocale (da impostare in programmazione)
Nel mimo caso sono considerate valide le risooste nelle auali sono contenuti almeno due toni DTMF uauali
e consecutivi inviati nella oausa di rioroduzione tra un messaooio d'allarme e il consecutivo.
Questa funzione molto importante poich evita chiamate non corrisposte come quelle verso segreterie
telefoniche, fax e cellulari non raggiungibili.
Nel secondo caso sono considerate valide le risooste nelle auali contenuta una voce nella oausa di
rioroduzione tra un messaaaio d'allarme e il consecutivo.
Questa funzione naturalmente meno affidabile rispetto alla precedente perch possono essere
considerate valide risposte che non metteranno in comunicazione i due utenti.
Il messaggio di allarme si attiva immediatamente dopo la composizione del numero e viene ripetuto con
pause di circa 5sec. per tre volte.
La ripetizione di quest'ultimo viene interrotta nel momento in cui vengono forniti i toni DTMF di
riconoscimento, a questo punto il combinatore metter in comunicazione le due persone.
Terminato il tempo a disposizione, il combinatore dovr essere resettato dall'apposito pulsante sulla
scheda o digitando il codice "1,2,3,4 e 5" dal telefono e quindi se programmato invier una chiamata per
segnalare la fine dell'allarme.
All'interno di un ciclo di allarme ogni qualvolta venga premuto il pulsante di attivazione il combinatore
telefonico effettuer nuovamente le chiamate verso i numeri programmati.
Durante l'immissione dei toni DTMF da telefono attendere circa 1" tra un tono ed il successivo.
L'apparato dotato di un sistema automatico di chiamate che nel caso in cui non riceva nessuna risposta
valida prosegue all'infinito.
E' possibile chiamare in ogni momento il combinatore distinguendo due casi:
il sistema si trova in stato di allarme
il sistema si trova in stand-by
Nel primo caso viene attivata direttamente la comunicazione ed possibile comandare la chiusura di un rel posto
all'interno del combinatore digitando due volte "#".Tale contatto pu essere usato per attivare l'apertura di un
eventuale cancello elettrico dello stabile da dove partita la richiesta d'aiuto.
Nel secondo caso il combinatore dopo aver risposto alla telefonata invia un messaggio di richista password
(inizialmente impostato dalla fabbrica "0000"). Una volta che il codice stato riconosciuto possibile comunicare
con una delle tre unit citofoniche, selezionabile semplicemente premendo 01,02 o 03 sulla tastiera del proprio
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +390293550626
Fax +390293255621
Rev.: Data
1.0 22/05/2006
Pag.: 2 di 18
Codiceprodotto:
TEL-2
Revisioneprodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doc
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
telefono (01=cabina, 02= tetto cabina, 03=fossa), rimuovere il filtro degli allarmi in modo permanente digitando "
#0" e attivare il filtro degli allarmi in maniera permanente premendo "#1".
Nel caso in cui dovesse mancare alimentazione per almeno 15 minuti e ci sia collegata ai morsetti "+LE" e "-LE"
una tensione compresa tra 6 e 12 VCC presente solo in mancanza della rete 220 (per esempio la lampada di
emergenza) viene effettuata una chiamata e inviato un apposito messaggio.
I criteri di invio e validazione della risposta sono identici al ciclo di allarme. Se programmato disponibile un
ulteriore servizio che effettua una chiamata con rispettivo messaggio al ripristino della rete 220.
Questa apparecchiatura conforme alla normativa EN 81-28 effettua delle chiamate di test automatico verso un
numero di telefono prestabilito(posizione n08) e con una frequenza programmabile.
Tale chiamata invier un messaggio indicante il buon funzionamento dell'apparato.
E' inoltre conforme alla normativa EN 81-70 prevede una segnalazione luminosa (LCR) che indica al passeggero
che l'allarme stato convalidato.
Ogni combinatore telefonico possiede un serial-number univoco chiamato codice impianto.
Nel caso ci si interfacciasse verso centrali telefoniche si ha la possibilit di un riconoscimento automatico grazie
all'invio di questo codice tramite toni DTMF.
NB: LA CHIAMATA DI TEST NON VERRA' EFFETTUATA SE L'APPARECCHIATURA SI TROVA IN
STATO DI ALLARME O IN ATTESA DI RESET
Dal menu di programmazione si pu effettuare la consultazione degli ultimi 5 eventi avvenuti (per esempio Allarme
da cabina, Chiamata per alimentazione a batteria, ecc).
Oltre alla funzione di telesoccorso viene fornita la possibilit di parlare in vivavoce con la cabina evitando
l'installazione della classica cornetta citofonica.
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +39 02 93550626
Fax +39 02 93255621
Rev.: Data
1.0 22/05/2006
Pag.: 3 di 18
Codice prodotto:
TEL-2
Revisioneprodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doe
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
1.3. Vista esterna combinatore
'" .-.-.... ~

~.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:.:
::::::::::::: ::::::::::?
,.......... :'
..::::::::::::::::: .

... .-.-.-. '


Codice prodotto:
Revisione prodotto:
TEL-2
2.2
TEL-2-22-MU
tel-2-22-mui10.doe
Doc. :
File:
Rev.: Data
1.0 22/05/2006
Pag.: 5 di 18
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +390293550626
Fax +39 02 93255621
CEA Materiali per ascensori
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
1.4. Rappresentazione scheda combinatore telefonico
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Te!. +390293550626
Fax +39 02 93255621
Rev.: Data
1.0 22/05/2006
Pag.: 6 di 18
Codice prodotto:
TEL-2
Revisione prodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doc
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
1.5. Rappresentazione scheda "FTS" d'interfaccia audio locale macchina/cabina
La scheda combinatore ed "FTS", sono connesse tra di loro tramite cavo piatto a 26 poli terminato da connettori
con chiave d'inserzione.
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +390293550626
Fax +39 02 93255621
Rev.: Data
1.0 22/05/2006
Pag.: 7 di 18
Codice prodotto:
TEL-2
Revisione prodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doc
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
Legenda morsetti combinatore:
Ci
C2
CA
TCi
TC2
TCA
+8
GND
LCA
Fi
F2
FA
VIN
+LE
-LE
ABIL.
OPEN
LCR
LL
TERRA
TT
SWi:
: altoparlante porter cabina (morsetto "1")
: microfono porter cabina (morsetto "2")
: attivazione combinatore da cabina
: altoparlante unit tetto cabina
: microfono unit tetto cabina
: attivazione combinatore da tetto cabina
: uscita alimentazione impianto citofoni
: negativo alimentazione
: lampada combinatore attivo
: altoparlante unit fossa
: microfono unit fossa
: attivazione combinatore da fondo fossa
: positivo alimentazione
: positivo lampada emergenza i2V
: negativo lampada emergenza i2V
: contatto d'abilitazione pulsante d'attivazione
: contatto per apri cancello elettrico
: lampada comunicazione ricevuta
: ingresso linea telefonica
: morsetto di connessione all'impianto di terra
: uscita linea telefonica per apparati a valle del combinatore
switches per impostazione tipo d'unit citofonica (porter/cornetta)
Legenda morsetti scheda interfaccia audio (FTS):
LX:
LAL:
PAX:
PAZ:
ingresso lampada allarme ricevuto
ingresso lampada allarme
uscita pulsante allarme ricevuto
uscita pulsante azzeramento
Pag.: 8 di 18
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (Mli
Tel. +390293550626
Fax +39 02 93255621
Rev.: Data
1.0 22/05/2006
Codice prodotto:
TEL-2
Revisioneprodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doc
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
2. INSTALLAZIONE
Si consiglia di installare (se possibile) l'apparecchio nel locale macchine evitando luoghi difficilmente raggiungibili
in quanto nelle normali procedure d'utilizzo del sistema di telesoccorso potrebbe essere necessario operare
all'interno del combinatore telefonico.
Si raccomanda l'uso di fili di sezione minima 0.35 mm2 e l'utilizzo di cavi dedicati passanti il pi
lontano possibile dai conduttori di potenza e di manovra dell'impianto ascensore. Prestare
particolare attenzione a quei conduttori che portano tensioni raddrizzate a dispositivi azionati
da elettromagneti o da motori elettrici (osservare una distanza minima di 30cm). E' inoltre
consigliabile l'installazione del combinatore ad una distanza superiore ai 150cm dai quadri di
manovra.
La linea telefonica proveniente dalla centrale deve essere connessa ai morsetti "L L"; eventuali altri utilizzatori,
quali telefoni o segreterie, dovranno essere connessi a valle del combinatore sfruttando i morsetti "T T'.
L'alimentazione del combinatore deve essere fornita da un alimentatore a tensione continua con batteria tampone
in grado di fornire una corrente pari a quella massima assorbita in caso d'allarme per un periodo di un'ora.
E' inoltre preferibile che la sorgente d'alimentazione sia indipendente dal quadro di manovra e che prelevi tensione
dal circuito di rete domestica piuttosto che da quello di forza motrice.
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +39 02 93550626
Fax +39 02 93255621
Rev.: Data
1.0 22/05/2006
Pag.: 9 di 18
Codiceprodotto:
TEL-2
Revisioneprodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doc
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
3. USO E FUNZIONAMENTO COMBINATORE TELEFONICO
3.1. Visualizzazioni
Alimentando il dispositivo sul display appare la scritta "CEA S.r.l. Ready".
3.2. Programmazione
L'accesso al men diprogrammazione e' protetto da un codice a 4 cifre che pu essere impostato dall'utente.
Per entrare in programmazione premere" *" compare la scritta "Password:----" inserire 0000 che il codice
d'accesso impostato dalla fabbrica.
Il tasto "*" ha la funzione di conferma
Il tasto "#" ha la funzione di tornare al menu principale o precedente
Il tasto "O" ha la funzione di scorrere i vari menu
L'uscita dalla programmazione si effettua premendo il pulsante di reset.
I menu principali sono i seguenti:

Visualiz. Num:

Inserisci Num:

Ascolta M.Num:

RegistraM.Num:

Freq. Test

Data e Ora

Durata Presso

Chiam.Fine AlI.

Storico

Codice Accesso

Codice Impianto

Rilev. Vocale?

Chiamata Impulsi

Autotest System

ChiamoAlim.OK?
Menu visualizzazione numeri di telefono
Menu programmazione numeri di telefono
Menu ascolto messaggi
Menu registrazione messaggi
Menu programmazione e visualizzazione frequenza chiamata test
Menu programmazione e visualizzazione data e ora
Menu programmazione e visualizzazione durata pressione pulsante
Menu programmazione chiamata di fine allarme dopo reset
Storico ultimi 5 eventi
Menu programmazione ,evisualizzazione codice accesso
Menu visualizzazione codice impianto
Menu programmazione per attivare comunicazione tramite voce
Menu programmazione modalit composizione(DTMF o decadica)
Menu verifiche
Menu programmazione chiamata di ripristino alimentazione di rete
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +390293550626
Fax +39 02 93255621
R~~D_a_ta _ 1.0 I 22/05/2006
Pag.: 10 di 18
Codiceprodotto:
TEL-2
Revisioneprodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doc
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
Accedere alla programmazione
Premere "O"fino a visualizzare Visualiz. Num:
Premere "*"
Premere "O" per scegliere la posizione (da 01 a 08)
Premere "*" per visualizzare numero
Premere "#" per tornare al menu precedente
Accedere alla programmazione
Premere "O"fino a visualizzare Inserisci Num:
Premere "*"
Premere "O" per scegliere la posizione (da 01 a 08)
Premere "*" e digitare le cifre che compongono il numero
Premere "*"
ATTENZIONE IN POSIZIONE 08 MEMORIZZARE IL NUMERO PER LA CHIAMATA DI TEST AUTOMATICO
E' inoltre possibile inserire delle pause intercifra digitando "#" durante la programmazione del numero
(generalmente necessario l'uso delle pause in caso di centralini privati in cui dopo la richiesta della linea esterna
occorre attendere che questa sia concessa).
Per modificare un numero programmato basta ripetere le fasi di programmazione; mentre per cancellarlo
totalmente bisogna arrivare alla posizione desiderata e successivamente premere 2 volte "*".
Accedere alla programmazione
Premere "O"fino a visualizzare Ascolta M.Num:
Premere "*"
Premere "O" per scegliere la posizione (da 01 a12)
Premere "*" per ascoltare messaggio
I MESSAGGI DALLA POSIZIONE n 2 ALLA n 12 SONO PREREGISTRA TI IN MODO DA
OTTENERE UNA MIGLIORE QUALITA', FARE QUINDI ATTENZIONE A NON CANCELLARLI Il!
IL MESSAGGIO n01 (coordinate impianto) E' L'UNICO DA REGISTRARE.
Accedere alla programmazione
Premere "O"fino a visualizzare RegistraM.Num:
Premere "*"
Premere "O" per scegliere la posizione (da 01 a12)
Premere "*" per registrare messaggio
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +390293550626
Fax +39 02 93255621
Rev.: Data
1.0 22/05/2006
Pag.: 11 di 18
Codiceprodotto:
TEL-2
Revisioneprodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doe
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
Durante la registrazione parlare rivolti verso il microfono.
Se la durata minore di quella a disposizione premere "*" per terminare.
Per modificare un messaggio registrato ripetere le fasi di registrazione; mentre per cancellarlo totalmente digitare il
numero corrispondente e successivamente premere 2 volte "*".
I messaggi sono cos strutturati:
1. Coordinate impianto
(Esempio:lmpianto di Via )
2. Cortesia
(Esempio:State calmi stiamo inoltrando la vostra richiesta di allarme)
3. Allarme
(Esempio:Persona bloccata nell'ascensore)
4. Alimentazione a batteria
(Esempio: Combinatore alimentato a batteria)
5. Alimentazione rete
(Esempio: Alimentazione elettrica ristabilita)
6. Test
(Esempio: Test automatico)
7. Fine allarme
(Esempio: Allarme concluso)
8. Toni ricevuti
(Esempio:Toni ricevuti)
9. Toni non ricevuti
(Esempio:Toni non ricevuti)
10. Tempo in scadenza
(Esempio:1I tempo a disposizione sta per terminare)
11. Digitare password
(Esempio:Digitare password)
12. Tipo di funzionamento
(Esempio:"Premere tre volte cinque per comunicare con la cabina" oppure
"Parlare per attivare la comunicazione con la cabina)
Accedere alla programmazione
Premere "O" fino a visualizzare Freq. Test:
Premere "*"
Compare G: T: che indicano ogni quanti giorni e a che ora e minuti deve chiamare
Premere "*"
Inserire i valori e premere "*"
Impostando il giorno a zero il combinatore non effettua alcuna chiamata.
Accedere alla programmazione
Premere "O" fino a visualizzare Data e Ora
Premere "*"
Compare nOdelgiorno,giorno,mese,anno,ora e minuti impostati
Premere "*"
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +390293550626
Fax +39 02 93255621
Rev.: Data
1.0 22/05/2006
Pag.: 12 di 18
Codice prodotto:
TEL-2
Revisioneprodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doe
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
Inserire i valori e premere "*"
Accedere alla programmazione
Premere "O" fino a visualizzare Durata Presso
Premere "*"
Compare il valore impostato in secondi
Premere "*"
Inserire il valore (da 1 a 9) e premere "*"
Accedere alla programmazione
Premere "O" fino a visualizzare Chiam.Fine Ali.
Premere "*"
Compare il valore impostato: 0= il combinatore non effettua la chiamata di allarme concluso
1= il combinatore effettua la chiamata di allarme concluso
Premere "*"
Inserire il valore e premere "*"
Accedere alla programmazione
Premere "O" fino a visualizzare Storico
e Premere "*"
Premere "O" per scegliere la posizione da visualizzare
Premere "*" per visualizzare evento
Struttura evento:
A01 allarme cabina
A02 allarme fossa
A03 allarme tetto
A04 chiusura allarme
A05 alimentazione batteria
A06 alimentazione ristabilita
Viene indicata ora, minuti, giorno e mese
Accedere alla programmazione
Premere "O"fino a visualizzare Codice Accesso
Premere "*"
Compare il codice impostato
Premere "*"
CEA Materiali per ascensori
Inserire le quattro cifre del nuovo codice e premere "*"
~_D_a_ta _ l1.Ol 22105/2006
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Te!. +390293550626
Fax +39 02 93255621
Pag.: 13 di 18
Codice prodotto:
TEL-2
Revisione prodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mu i1O.doc
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
Accedere alla programmazione
Premere "O"fino a visualizzare Codice Impianto
Premere "*"
Compare il codice a cinque cifre impostato
Accedere alla programmazione
Premere "O"fino a visualizzare Rilev. Vocale?
Premere "*"
Compare il valore impostato: 0= il combinatore per conferma deve ricevere almeno tre toni DTMF uguali
1= il combinatore per conferma deve ricevere una voce o almeno tre toni
DTMF uguali
Premere "*"
Inserire il valore e premere "*"
Accedere alla programmazione
Premere "O"fino a visualizzare Chiamata Impulsi
Premere "*"
Compare il valore impostato: 0=i1combinatore compone il numero in multifrequenza o DTMF
1= il combinatore compone il numero in decadica o impulsi
Premere "*"
Inserire il valore e premere "*"
Parametro non gestito
Accedere alla programmazione
Premere "O"fino a visualizzare ChiamoAlim.OK?
Premere "*"
Compare il valore impostato: 0= il combinatore non effettua la chiamata di alimentazione ristabilita
1= il combinatore effettua la chiamata di alimentazione ristabilita
Premere "*"
Inserire il valore e premere "*"
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Te!. +390293550626
Fax +39 02 93255621
Rev.: Data
1.0 22/05/2006
Pag.: 14 di 18
Codiceprodotto:
TEL-2
Revisioneprodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doe
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
3.3 Esempio ciclo di allarme combinatore
1. Pressione di uno dei pulsanti (cabina, tetto cabina, fondo fossa).
2. Lampeggio delle lampade di segnalazione combinatore attivo e riproduzione del messaggio di cortesia
nell'unit citofonica da cui stato dato l'allarme(solo se il contatto di abilitazione chiuso).
3. Inizio del ciclo di ricerca telefonica, riproduzione del messaggio di allarme + coordinate impianto + tipo
funzionamento (messaggio ripetuto 3 volte per ogni telefonata) in attesa di una risposta valida.
4. L'operatore risponde, ascolta i messaggi quindi fornisce i tre toni o la voce per la validit della risposta.
5. Il combinatore risponde con messaggio di toni ricevuti.
6. Connessione telefonica con l'unit che ha dato l'allarme.
7. Accensione di segnalazione comunicazione ricevuta (LCR).
8. Dopo 2'30" il combinatore fornisce il messaggio di tempo in scadenza + tipo funzionamento.
9. E' possibile da questo momento prolungare la conversazione di 3' fornendo i tre toni o la voce.
10. Dopo 3' dall'inizio della connessione o dall'ultima richiesta di prolungamento conversazione il combinatore
disattiva la comunicazione e accende le lampade di segnalazione combinatore attivo in attesa di essere
resettato da pulsante e spegne la lampada di segnalazione comunicazione ricevuta (LCR).
11. Premendo il pulsante di reset posto sulla scheda o digitando il codice "1,2,3,4 e 5" dal telefono si spengono
le lampade e, se programmato, effettua una chiamata al primo numero memorizzato inviando il messaggio
di fine allarme + coordinate impianto + codice impianto
3.4 Esempio di chiamata da operatore
1. Telefonare al numero a cui connesso il combinatore
2. Dopo cinque squilli il combinatore risponde emettendo il messaggio di richiesta password.
3. L'operatore fornisce il codice di accesso (0000 se non stato modificato).
4. Il combinatore risponde con il messaggio di toni ricevuti o di toni non ricevuti se il codice immesso non
corrisponde a quello memorizzato.
5. Lampeggio lampada combinatore attivo e connessione telefonica con il porter di cabina.
6. Dopo 2'30" il combinatore fornisce il messaggio di tempo in scadenza + tipo funzionamento. E' possibile da
questo momento prolungare la conversazione di 3' fornendo i tre toni o la voce.
7. Dopo 3' dall'inizio della connessione o dall'ultima richiesta di prolungamento conversazione il combinatore
si resetta automaticamente ed pronto per un successivo ciclo di allarme.
3.5 Esempio di chiamata per alimentazione a batteria
1. Il combinatore rileva una tensione tra i morsetti +LE e -LE per almeno 15 minuti
2. Inizio del ciclo di ricerca telefonica, riproduzione del messaggio alimentazione a batteria + coordinate
impianto + tipo funzionamento (messaggio ripetuto 3 volte per ogni telefonata) in attesa di una risposta
valida.
3. L'operatore risponde, ascolta i messaggi quindi fornisce i tre toni o la voce per la validit della risposta.
4. Il combinatore risponde con messaggio di toni ricevuti e si resetta automaticamente.
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +390293550626
Fax +39 02 93255621
~Data 1.0 22/05/2006
Pag.: 15 di 18
Codiceprodotto:
TEL-2
Revisioneprodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mUl10.doe
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
3.6 Esempio di chiamata per alimentazione ristabilita (se programmata)
1. Se stata effettuata una chiamata per alimentazione a batteria e il sistema non rileva una tensione tra i
morsetti +LE e -LE per almeno 5 minuti
2. Il combinatore effettua una chiamata verso il primo numero memorizzato e invia il messaggio di
alimentazione elettrica ristabilita + coordinate impianto + codice impianto e si resetta automaticamente
3.7 Esempio di chiamata per test automatico
1. AI giorno e ora impostata il combinatore effettua una chiamata verso il numero memorizzato in posizione 8
e invia il messaggio di test automatico + coordinate impianto + codice impianto e si resetta
automaticamente
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +390293550626
Fax +39 02 93255621
Rev.: I Data 1.0 22/05/2006
Pag.: 16 di 18
Codice prodotto:
TEL-2
Revisioneprodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doe
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
3.8 Ciclo di funzionamento allarme combinatore telefonico
LAMPEGGia LAMPADA LCA,
INVIO MESSAGGIO DI CORTESIA E
INIZIO CICLO RICERCA TELEFONICA
INIVIO MESSAGGIO TONI
NON RICEVUTI E
CONTINUAZIONE CICLO
SI
v
IN!VIO MESSAGGIO TONI
INTERRUZIONE CICLO
CONVERSAZIONE CON PORTER IN ALLARME
CHIAMATA VERSO PRIMO
NUMERO MEMORIZZATO
INVIO MESSAGGI DI FINE CHIAMATA
SI
NO
RIPRISTINO TEMPO
DI CONVERSAZIONE
TERMINE CONVERSAZIONE
LAMPADA LCAACCESA
NO
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +390293550626
Fax +39 02 93255621
Rev.: Data
1.0 22/05/2006
Pag.: 17 di 18
Codice prodotto:
TEL-2
Revisione prodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doc
MANUALE D'USO E INSTALLAZIONE TELESOCCORSO LINEA FISSA
4. USO E FUNZIONAMENTO LEGGE13 E CITOFONO
Come gi accennato l'apparato TEL-2 svolge anche la funzione di citofono vivavoce per la comunicazione diretta
tra locale macchine e cabina.
All'esterno del combinatore sono presenti i pulsanti di "allarme ricevuto" e di "azzera mento".
La comunicazione con la cabina attivata tramite pressjone del pulsante di "allarme ricevuto". La durata della
conversazione di 3 minuti circa. Scaduto il tempo avverr il reset automatico con la disabilitazione della
comunicazione.
Il tempo di conversazione pu essere prolungato mediante successive pressioni del pulsante di "allarme ricevuto"
e ad ogni pressione del pulsante corrisponder un nuovo conteggio del tempo di conversazione (3 minuti).
Se si vuole invece sospendere la comunicazione manualmente, prima della scadenza del tempo, bisogner
premere il pulsante "azzeramento".
5. SUGGERIMENTI
Nel caso si debbano riscontrare malfunzionamenti attuare o verificare le procedure descritte di seguito:
1. Il tono DTMF per la validazione della risposta potrebbe non essere riconosciuto al primo tentativo.
Occorrer quindi effettuare successive pressioni sulla tastiera del telefono fino a che non si udir il
messaggio di toni ricevuti
2. Allontanare tutti i fili riguardanti l'impianto combinatore-vivavoce dai cavi di manovra e dai cavi di
1. CARATTERISTICHE 2
------------------------
1.1. Caratteristiche funzionali 2
1.2. Caratteristiche tecniche 4
1.3. Vista esterna combinatore 5
1.4. Rappresentazione scheda combinatore telefonico 6
1.5. Rappresentazione scheda "FTS" d'interfaccia audio locale macchina/cabina 7
2. INSTALLAZIONE 9
J. USO E FUNZIONAMENTO COMBINA TORE TELEFONICO 10
3.1. Visualizzazioni 10
3.2. Programmazione 10
3.3 Esempio ciclo di allarme combinatore 15
3.4 Esempio di chiamata da operatore 15
3.5 Esempio di chiamata per alimentazione a batteria 15
3.6 Esempio di chiamata per alimentazione ristabilita (se programmata) 16
3.7 Esempio di chiamata per test automatico 16
3.8 Ciclo di funzionamento allarme combinatore telefonico 17
4. USOE FUNZIONAMENTO LEGGE13 E CITOFONO 18
5. SUGGERIMENTI 18
-------------------------
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +390293550626
Fax +39 02 93255621
R~~D_a_ta _ 1.0 I 22/05/2006
Pag.: 18 di 18
Codiceprodotto:
TEL-2
Revisioneprodotto:
2.2
~ TEL-2-22-MU File: tel-2-22-mui10.doe
LAMPADA COMUNICAZIONE RICEVUTA
PORTER
CABINA
E ATTIVO
'<.Y
LCR e LAMPADA COMBINATOR
VIN r\... Ci ..JJ;. o-- PULSANTE
:c GND~ I D o D d I (Y C2 ATTIVAZIONE ~ cIJ o o o COMBINATORE 1-
+LE"') N ~ CA +8
12VcC) -LE SW1 (TCi X 1
I ~c2 ) ( TC2 X 2
I - - ABIL....., 1 ~ TCA -
0) ( LAMPADA
OPEN ...., +8 COMBINATORE ATTIVO ::..,J GND K
LCA I '<.Y PULSANTE
..JJ;. ATTIVAZIONE
~ Fi o---< COMBINATORE
( F2 _
( ~ ~
+8 1 PORTER
~ L GND TETTO
L 2 CABINA \
-
TERRA
T
T LAMPADA
COMBINATORE ATTIVO
K
'<.Y PULSANTE
..JJ;. ATTIVAZIONE
ESSERE CONFIGURATO o-- COMBINATORE
JFF I -
+8
1 PORTER
FONDO
LFOSSA
N
CONTATTO AUSILIARIO
ATTIVATO VIA
TELEFONO
L L: INGRESSO LINEA
T T: USCITA LINEA
VERSO ALTRI
APPARECCHI
ALLACCIAMENTO A
RETE TELEFONICA
ATTENZIONE:SW1 DEVE
CON 1-3 SU ON E 2-4 SU
-APERTO PULSANTI ATTIVAZIONE BLOCCA
-CHIUSO PULSANTI ATTIVAZIONE ABILITAT
INGRESSI ALIMENTAZIONE 12 Vo
INGRESSI LAMPADA EMERGENZA (
Tipo documento:
Rev. : Data: I Codice prodotto:
CEA Materiali per
SCHEMA DI CABLAGGIO 3.0 22/05/2006
ascensori
Descrizione prodotto:
TEL-2
Via T.Tasso, 21 2001OPogliano Milanese (MI)
COMBINATORE TELEFONICO
Tel. +3902 93550626
TEL-2
Revisione prodotto:
Fax +390293255621
PREDISPOSIZIONE PER PORTER LT
2.2
sW: ---
Doe: TEL-2-22-SC
Formato:A4
Foglio:1 Di: 2 File: TEL-2-22-SC10.DSN
A
I B I c I D IE 1" F I G I H I I
LAMPADA COMUNICAZIONE RICEVUTA
CITOFONO
LOCALE
MACCHINE
ER
A
TTO CABINA
elio
con il simbolo
ATORE ATTIVO
AZIONE
\(Y
A">..
LAMPADA COM
LCR
\(Y
VIN~
INE~~~I:
C1
-U-o-- PULSANTEATl
X
GND)
C2
I
COMBINATORE
Y'

+LE )
CA
Vcc)
-LE )
SW1
TC1
X Pl
I..
X 1 C,
I~C2 )
l....-
TC2
ABIL. ')
L
TCA
J
')
(
+8
r
OPEN ~
GND
)3
I.. (
LCA
)2
F1
L
F2
FA L
+8
~
Y'
)EU~
L
GND
TERRA
CORNETT
T
~4
(tagliare pc
contraddisl
T
)3
della forbic
"'2
~
=SSERE CONFIGURA TO
~~
)FF
)4
CORNETTA FONDO FOSSA
)3
(tagliare ponticello contraddistinto
con il simbolo della forbice) .)2
N
L L: INGRESSO LINEA
T T: USCITA LINEA
VERSO ALTRI
APPARECCHI
CONTATTO AUSILIARIO
ATTIVATO VIA
TELEFONO
ALLACCIAMENTO A
RETE TELEFONICA
Tipo documento:
Rev. : Data: I Codice prodotto:
CEA Materiali per
SCHEMA DI CABLAGGIO 3.0 22/05/2006
ascenSOri
Descrizione prodotto:
TEL-2
Via T.Tasso, 21 2001 O Pogliano Milanese (MI)
COMBINATORE TELEFONICO
Tei. +390293550626
TEL-2
Revisione prodotto:
Fax +39 02 93255621
PREDISPOSIZIONE PER CORNETTE COMELIT
2.2
sW: ---
Doc: TEL-2-22-SC
Formato:A4
Foglio:2 Di: 2 File: TEL-2-22-SC10.DSN
A
I B I c I D I E 'l' F I G I H
ATTENZIONE:SW1 DEVE
CON 2-4 SU ON E 1-3 SU
-APERTO PULSANTI ATTIVAZIONE BLOCCA
-CHIUSO PULSANTI ATTIVAZIONE ABILITAT
INGRESSI ALIMENTAZIONE 12 Vo
INGRESSI LAMPADA EMERGENZA (12
FTS
PAX
PAZ
LX
COLLEGAMENTO PER LAMPADA ALLARME RICEVUTO NEL CASO IN
CUIIL QUADRO NON LA GESTISCA CON UN CONTATTO
POSITIVO ALIMENTAZIONE
PAX
NEGATIVO ALIMENTAZIONE
LAMPADA ALLARME RICEVUTO
c CONTATTO DI ALLARME RICEVUTO NORMALMENTE APERTO, CHIUSO PER TUTTA LA DURATA
DELLA COMUNICAZIONE CON LA CABINA ALLA PRESSIONE DEL PULSANTE ALLARME
RICEVUTO
CONTATTO DI AZZERAMENTO NORMALMENTE APERTO, CHIUSO PER 0.5
'" SECONDI ALLA PRESSIONE DEL PULSANTE AZZERAMENTO //NO
LAL
K
K
INGRESSI LAMPADAALLARME(12/24V AC/CC)
Tipo documento:
Rev. : Data: I Codice prodotto:
CEA Materiali per
SCHEMA DI CABLAGGIO 1.0
2.2.2001
ascensori
Descrizione prodotto:
FTS
Via T. Tasso, 21 2001OPogliano Milanese (MI)
SCHEDA INTERFACCIA AUDIO
Tel. +390293550626 I I I Revisione prodotto: Fax +39 02 93255621
1.5
sW: ---
Doc: ---
Formato:A4
Foglio:1 Di: 1File: FTS-SC.DSN
A
IB Ic DE FG H
A B c D E F
10
9
9
8
8
7
6
5
o
o
o
7
6
5
i4 4
3 3
2
prodotta:
Codice prodotto:
1
File: PORTER10RACDR Formato: A4 I Scala: 1
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
2001 O Pogliano Milanese (MI)
Tel. +39 02 93550626
Fax +39 02 93255621
SW:
2
ISTRUZIONI
1. INFORMAZIONI PER IL PROPRIETARIO DELL'ASCENSORE
L'installatore deve trasmettere al proprietario dell'ascensore le informazioni, relative al Sistema di Allarme ed al
Servizio di Soccorso, qui di seguito riportate:
1. le informazioni sul Funzionamento del Sistema di Allarme e del Servizio di Soccorso (Allegato 1);
2. Operazioni di manutenzione per il sistema di allarme (Allegato 2);
3. Uso e funzionamento del combinatore telefonico (Allegato 3)
4. Le informazioni sulle responsabilit del proprietario, con riferimento al Sistema di Allarme ed al Servizio di
Soccorso (Allegato 4)
Tutti gli allegati sono visibili e scaricabili dal n/s sito: www.cealift.it
I
\
Revisioneprodotto:
2.2
CEA Materiali per ascensori
Via T. Tasso, 21
20010 Pogliano Milanese (MI)
Tel. +39 02 93549999
Fax +39 02 93255621
Rev.:
1.0
Data ICodiceprodotto:
22/05/2006
TEL-2
Pag.: 1 di 1
Doc. :
File:
Istruzioni info 8128
istruzioni info 8128.doc