You are on page 1of 42

UNIT

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:07

Pagina 60

Il verbo

Osserva i disegni e scrivi che cosa illustrano. Scegli tra le parole elencate, come nellesempio.

corrono

scrive

dorme

Marco scrive.

I bambini ...................................

Il cane ....................................

La porta .................................... aperta.

Le parole che hai scritto sono verbi. I verbi sono parti variabili del discorso. Essi svolgono la funzione pi importante nella frase; in italiano, infatti, non ci sono frasi senza verbo.
Il verbo indica lazione o il modo di essere di una persona, un animale, un oggetto o un
sentimento.
I verbi spiegano che cosa fanno o come sono le persone, gli animali, gli oggetti o i sentimenti. A volte, il verbo indica solo lesistenza di una cosa.

60

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:07

Pagina 61

La radice e la desinenza

Ogni verbo ha due parti: una radice e una desinenza.

cantare

cant-are

= radice
= desinenza

dormire

dorm- = radice
-ire
= desinenza

cantate

cant-ate

= radice
= desinenza

dormo

dorm- = radice
-o
= desinenza

cantiamo

cant- = radice
-iamo = desinenza

dormi

dorm- = radice
-i
= desinenza

La radice non cambia, la desinenza cambia.


Coniugare un verbo significa cambiare la desinenza. Dalla desinenza ricaviamo informazioni sulla persona (prima, seconda, terza), sul numero (singolare, plurale), sul modo
(vedremo dopo che cosa significa), sul tempo (passato, presente, futuro) del verbo.

VERIFICA Separa la radice e la desinenza. Segui gli esempi.


IMMEDIATA
1. canto
cant-o
5. ascolti
.............................
2. balla
ball-a
6. ascoltano .............................
3. dormire dorm-ire
7. leggere .............................
4. ascoltare .............................
8. leggo
.............................

9. leggiamo
10. partire
11. parte
12. partite

.............................
.............................
.............................
.............................

Le tre coniugazioni

In italiano ci sono tre coniugazioni:


i verbi della prima coniugazione finiscono in -are: mangiare, cantare, ballare;
i verbi della seconda coniugazione finiscono in -ere: correre, scrivere, leggere;
i verbi della terza coniugazione finiscono in -ire: dormire, partire, aprire.
Le tabelle delle tre coniugazioni regolari sono riportate alle pagine 86-88.

VERIFICA Scrivi a quale coniugazione appartengono i verbi elencati. Segui lesempio.


IMMEDIATA
1. dormire -ire (terza)
5. amare
............................... 9. partire
..............................
2. mandare ............................. 6. interrogare ............................... 10. piangere ..............................
3. leggere
............................. 7. correre
............................... 11. chiudere ..............................
4. cantare
............................. 8. sentire
............................... 12. aprire
..............................

Unit 6 - Il verbo

61

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:07

Pagina 62

La persona e il numero

In italiano ci sono sei persone del verbo: tre sono singolari (io, tu, egli / ella / lui / lei /
esso / essa) e tre sono plurali (noi, voi, essi / esse / loro).
Ogni persona ha una desinenza diversa. Osserva, ad esempio, le desinenze del presente
indicativo nelle tre coniugazioni.

La prima coniugazione
DESINENZA
am-o
am-i
am-a
am-iamo
am-ate
am-ano

CHI COMPIE LAZIONE


io
tu
lui, lei, egli, ella, esso, essa
noi
voi
essi, esse, loro

PERSONA
prima persona
seconda persona
terza persona
prima persona
seconda persona
terza persona

NUMERO
singolare
singolare
singolare
plurale
plurale
plurale

PERSONA
prima persona
seconda persona
terza persona
prima persona
seconda persona
terza persona

NUMERO
singolare
singolare
singolare
plurale
plurale
plurale

PERSONA
prima persona
seconda persona
terza persona
prima persona
seconda persona
terza persona

NUMERO
singolare
singolare
singolare
plurale
plurale
plurale

La seconda coniugazione
DESINENZA
legg-o
legg-i
legg-e
legg-iamo
legg-ete
legg-ono

CHI COMPIE LAZIONE


io
tu
lui, lei, egli, ella, esso, essa
noi
voi
essi, esse, loro

La terza coniugazione
DESINENZA
part-o
part-i
part-e
part-iamo
part-ite
part-ono

CHI COMPIE LAZIONE


io
tu
lui, lei, egli, ella, esso, essa
noi
voi
essi, esse, loro

VERIFICA Scrivi la persona e il numero dei verbi elencati. Segui lesempio.


IMMEDIATA
1. lavate
voi (seconda persona plurale)
2. giocano .........................................................................................................................................................................
3. canta
.........................................................................................................................................................................
4. partite
.........................................................................................................................................................................

62

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:07

Pagina 63

5. parlo
.........................................................................................................................................................................
6. dimentica .........................................................................................................................................................................
7. prendiamo .........................................................................................................................................................................
8. comprate .........................................................................................................................................................................
9. dormo
.........................................................................................................................................................................
10. metti
.........................................................................................................................................................................
11. guidiamo .....................................................................................................................................................................
12. sente
.........................................................................................................................................................................

Il verbo essere
e il verbo avere

Il verbo essere ha una coniugazione propria. Osserva:

io sono
tu sei
egli

noi siamo
voi siete
essi sono

Quando non insieme ad altri verbi, il verbo essere ha un significato proprio:

Io sono (= mi sento) contento.

Noi siamo (= ci troviamo) a casa.

Quando insieme ad altri verbi, il verbo essere ha la funzione di ausiliare, cio aiuta a
formare un tempo composto:

Io sono partito.
 tempo composto: verbo essere + verbo partire
Noi siamo andati a scuola.  tempo composto: verbo essere + verbo andare
Anche il verbo avere ha una coniugazione propria. Osserva:

io ho
tu hai
egli ha

noi abbiamo
voi avete
essi hanno

Quando non insieme ad altri verbi, il verbo avere ha un significato proprio:

Tu hai (= possiedi) una bicicletta.

Lui ha (= prova) mal di denti.

Quando insieme ad altri verbi, il verbo avere ha la funzione di ausiliare, cio aiuta a formare un tempo composto:

Io ho mangiato un panino.
 tempo composto: verbo avere + verbo mangiare
Noi abbiamo dormito sette ore.  tempo composto: verbo avere + verbo dormire
Le tabelle delle coniugazioni di essere e avere sono riportate alle pagine 84-85.

Unit 6 - Il verbo

63

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:07

Pagina 64

VERIFICA Indica se i verbi essere e avere hanno signicato proprio (P) o svolgono la funzione di ausiIMMEDIATA liare (A). Segui lesempio.
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.

Tu hai (A) mangiato tutta la pasta.


Voi avete (..............) i libri di grammatica.
La luna (..............) in cielo.
Leonardo (..............) in giardino.
Leonardo (..............) andato in giardino.
Noi siamo (..............) arrivati tardi in classe.
Francesca ha (..............) nito i compiti.
Luca e Giulio hanno (..............) giocato a calcio ieri.

Completa le frasi con il verbo essere o avere. Segui lesempio.


1.
2.
3.
4.
5.
6.

Io ho una bicicletta nuova.


Noi ........................................... una televisione grande.
Essi ........................................... nella classe di Lucia.
Le ragazze ........................................... fame.
Io ........................................... mal di testa e Luca ........................................... mal di pancia.
Mohammed ............................. in palestra.

I modi del verbo

In italiano ci sono sette modi verbali: quattro sono modi finiti e tre sono modi indefiniti.
I modi finiti hanno la persona e il numero. I modi indefiniti non hanno la persona e il
numero.

I modi finiti
Osserva gli esempi:

Anna studia grammatica.


Penso che Lucia studi oggi.
Anna studierebbe di pi la grammatica, ma non le piace.
Anna, studia grammatica!
I verbi studia, studi, studierebbe e studia indicano lazione di studiare ma in modi diversi.
Nella prima frase il verbo studia indica unazione certa e reale. Il modo del verbo lindicativo, che esprime certezza:

Anna studia grammatica.  modo indicativo


Nella seconda frase il verbo studi indica una possibilit. Il modo del verbo il congiuntivo, che indica possibilit:

Penso che Lucia studi oggi.  modo congiuntivo

64

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:07

Pagina 65

Nella terza frase il verbo studierebbe indica leventualit di studiare di pi la grammatica.


Il modo del verbo il condizionale, che esprime uneventualit che si pu verificare a certe condizioni:

Anna studierebbe di pi la grammatica, ma non le piace.  modo condizionale


Nella quarta frase il verbo studia! indica un comando. Il modo del verbo limperativo,
che esprime un comando, un ordine:

Anna, studia grammatica!  modo imperativo

I modi indefiniti
Osserva gli esempi:

Studiare la grammatica importante.


Studiata grammatica, sono uscito a giocare.
Studiando grammatica, ho capito lesercizio.
Anche i verbi studiare, studiata e studiando indicano lazione di studiare in modi diversi.
In questo caso i modi dei verbi sono indefiniti, quindi non indicano la persona che compie lazione. I modi indefiniti sono tre:

studiare
studiata
studiando

mangiare
mangiato
mangiando

credere
creduto
credendo

dormire
dormito
dormendo





modo innito
modo participio
modo gerundio

VERIFICA Sottolinea in rosso i modi niti, in blu i modi indeniti.


IMMEDIATA
1. Se mangiassi pi frutta, staresti meglio. 2. La nonna prepara una torta. 3. Leggendo il libro, ho
imparato tante cose. 4. Luca dorme no a tardi. 5. Francesca, leggi lesercizio! 6. Arrivato lautobus, siamo saliti per tornare a casa.

I tempi del verbo

Osserva gli esempi:

Studio con i miei amici.


Ieri ho studiato con Paola.
Domani studier con Francesco.
Il verbo studio indica il tempo presente.
Il verbo ho studiato indica il tempo passato.
Il verbo studier indica il tempo futuro.

Unit 6 - Il verbo

65

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:07

Pagina 66

In italiano ci sono tempi semplici e tempi composti:


i verbi studio e studier sono esempi di tempi semplici; i tempi semplici sono formati da una sola parola;
il verbo ho studiato un esempio di tempo composto; i tempi composti sono formati
da pi parole.
Nella tabella sono presentati tutti i modi e i tempi del verbo studiare (per i modi finiti
indicata solo la prima persona singolare):
PRESENTE

PASSATO

FUTURO

MODI FINITI
INDICATIVO
Presente
studio

Presente
studi

Presente
studierei

Imperfetto
studiavo
Passato prossimo
ho studiato
Passato remoto
studiai
Trapassato prossimo
avevo studiato
CONGIUNTIVO
Imperfetto
studiassi
Passato
abbia studiato
Trapassato
avessi studiato
CONDIZIONALE
Passato
avrei studiato
IMPERATIVO

Presente
studia (tu)

MODI INDEFINITI
INFINITO
Presente

Passato

studiare

avere studiato
GERUNDIO

Presente

Passato

studiando

avendo studiato
PARTICIPIO

66

Presente

Passato

studiante

studiato

MODULO 2 - La morfologia

Futuro semplice
studier
Futuro anteriore
avr studiato

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:07

Pagina 67

VERIFICA Sottolinea i verbi e indica se sono al presente (PR), al passato (PA) o al futuro (F). Segui
IMMEDIATA lesempio.
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.

Elisa ha mangiato tutta la torta. (PA)


Luca suona la chitarra molto bene. (...................................)
Tu sei stato molto attento in classe. (...................................)
Alle elementari ero il pi alto della classe. (...................................)
Chiesero aiuto per raccogliere i fogli. (...................................) (...................................)
Tu e pap raggiungerete la mamma sulla spiaggia. (...................................)
Non sapevo che tu fossi gi stato in questo giardino. (...................................) (...................................)
Ci andammo, ma loro erano partiti da unora. (...................................) (...................................)
Mi riposer quando avr nito. (...................................) (...................................)

Sottolinea in rosso i tempi semplici, in blu i tempi composti. Segui lesempio.


1. Elisa ha mangiato tutta la torta. 2. Luca suona la chitarra molto bene. 3. Tu sei stato molto attento in classe. 4. Alle elementari ero il pi alto della classe. 5. Tu e pap raggiungerete la mamma sulla spiaggia. 6. Non sapevo che tu fossi gi stato in questo giardino. 7. Ci andammo, ma loro
erano partiti da unora. 8. Mi riposer quando avr nito.

Luso dei modi e dei tempi

Il modo indicativo
Lindicativo esprime la realt, la certezza.
Le azioni certe e reali possono svolgersi nel presente, nel passato o nel futuro.
I tempi del modo indicativo sono otto.
TEMPO
presente
imperfetto
passato remoto
passato prossimo
trapassato prossimo
trapassato remoto
futuro semplice
futuro anteriore

ESEMPIO
Ascolto la radio tutti i giorni.
Un anno fa ascoltavo la radio tutti i giorni.
Quattro anni fa ascoltai una notizia strana alla radio.
Ho ascoltato la radio no a due ore fa.
Avevo ascoltato la radio per unora prima di uscire.
Dopo che ebbi ascoltato la radio, uscii.
Ascolter la radio domani.
Dopo che avr ascoltato le notizie alla radio, uscir.

In generale, i tempi composti del modo indicativo indicano unazione che avviene prima dellazione a un tempo semplice. Ad esempio:
lazione al passato prossimo avviene prima dellazione al presente:

Ascolto il cd che mi hai regalato.


Unit 6 - Il verbo

67

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:07

Pagina 68

lazione al trapassato prossimo avviene prima dellazione allimperfetto:

Cantava la canzone che aveva ascoltato il giorno prima alla radio.


lazione al trapassato remoto avviene prima dellazione al passato remoto:

Luigi spense la radio dopo che ebbe ascoltato la sua canzone preferita.
lazione al futuro anteriore avviene prima dellazione al futuro semplice:

Dopo che avremo ascoltato la canzone, la canteremo.


I tempi pi usati del modo indicativo sono:
il presente, che descrive unazione che avviene ora o unazione ripetuta:

Tommaso mangia un gelato.


 azione che avviene ora
Ogni giorno Chiara va in piscina.  azione ripetuta
il passato prossimo, che descrive unazione avvenuta poco tempo fa:

Ieri ho incontrato tua cugina Isabella.


il passato remoto, che descrive unazione avvenuta molto tempo fa che non ha legami con il presente:

Il condottiero guid lesercito in battaglia.


il futuro semplice, che descrive unazione che avverr nel futuro:

Domani andremo in gita.

Indicativo presente
I verbi della prima coniugazione sono i verbi che finiscono in -are.
Osserva i verbi nella tabella, coniugati allindicativo presente:
io
tu
egli
noi
voi
essi

PARLARE
parlo
parli
parla
parliamo
parlate
parlano

COMPRARE
compro
compri
compra
compriamo
comprate
comprano

CUCINARE
cucino
cucini
cucina
cuciniamo
cucinate
cucinano

AMARE
amo
ami
ama
amiamo
amate
amano

ATTENZIONE!


I verbi che finiscono in -care e -gare mettono una h davanti alle desinenze che iniziano con -e,
-i. Ad esempio:

giocare
pagare


 io gioc-o
noi gioch-iamo
 io pag-o
noi pagh-iamo

egli gioc-a
essi gioc-ano
egli pag-a
essi pag-ano

I verbi che finiscono in -ciare e -giare perdono la i della radice davanti alle desinenze che iniziano con -e, -i. Ad esempio:

 io mangi-o
noi mang-iamo
cominciare  io cominci-o
noi cominc-iamo
mangiare

68

tu gioch-i
voi gioc-ate
tu pagh-i
voi pag-ate

MODULO 2 - La morfologia

tu mang-i
voi mangi-ate
tu cominc-i
voi cominci-ate

egli mangi-a
essi mangi-ano
egli cominci-a
essi cominci-ano

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:07

Pagina 69

In italiano ci sono molti verbi irregolari, che non si coniugano come gli altri verbi della
stessa coniugazione, ma modificano la radice o la desinenza oppure tutte e due.
Nella prima coniugazione, i verbi irregolari pi importanti sono andare, dare, fare, stare. Osserva come si coniugano allindicativo presente:

io

ANDARE
vado

DARE
do

FARE
faccio

STARE
sto

tu

vai

dai

fai

stai

egli

va

fa

sta

noi

andiamo

diamo

facciamo

stiamo

voi

andate

date

fate

state

essi

vanno

danno

fanno

stanno

I verbi della seconda coniugazione sono i verbi che finiscono in -ere.


Osserva i verbi nella tabella, coniugati allindicativo presente:
io

SCRIVERE
scrivo

RIDERE
rido

CONOSCERE
conosco

SORRIDERE
sorrido

tu

scrivi

ridi

conosci

sorridi

egli

scrive

ride

conosce

sorride

noi

scriviamo

ridiamo

conosciamo

sorridiamo

voi

scrivete

ridete

conoscete

sorridete

essi

scrivono

ridono

conoscono

sorridono

Nella seconda coniugazione, i verbi irregolari pi importanti sono bere, piacere, scegliere, spegnere, tenere, togliere, sedere, sapere. Osserva come si coniugano allindicativo presente:

io

BERE
bevo

PIACERE
piaccio

SCEGLIERE
scelgo

SPEGNERE
spengo

tu

bevi

piaci

scegli

spegni

egli

beve

piace

sceglie

spegne

noi

beviamo

piacciamo

scegliamo

spegniamo

voi

bevete

piacete

scegliete

spegnete

essi

bevono

piacciono

scelgono

spengono

io

TENERE
tengo

TOGLIERE
tolgo

SEDERE
siedo

SAPERE
so

tu

tieni

togli

siedi

sai

egli

tiene

toglie

siede

sa

noi

teniamo

togliamo

sediamo

sappiamo

voi

tenete

togliete

sedete

sapete

essi

tengono

tolgono

siedono

sanno

Unit 6 - Il verbo

69

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:07

Pagina 70

I verbi della terza coniugazione sono i verbi che finiscono in -ire.


Osserva i verbi nella tabella, coniugati allindicativo presente:

io

SENTIRE
sento

DORMIRE
dormo

PARTIRE
parto

APRIRE
apro

tu

senti

dormi

parti

apri

egli

sente

dorme

parte

apre

noi

sentiamo

dormiamo

partiamo

apriamo

voi

sentite

dormite

partite

aprite

essi

sentono

dormono

partono

aprono

Nella terza coniugazione, i verbi irregolari pi importanti sono dire, salire, venire, uscire.
Osserva come si coniugano allindicativo presente:

io

DIRE
dico

SALIRE
salgo

VENIRE
vengo

USCIRE
esco

tu

dici

sali

vieni

esci

egli

dice

sale

viene

esce

noi

diciamo

saliamo

veniamo

usciamo

voi

dite

salite

venite

uscite

essi

dicono

salgono

vengono

escono

ATTENZIONE!


C un gruppo di verbi della terza coniugazione che si coniuga mettendo -isc- tra la radice e
la desinenza di alcune voci verbali. Ad esempio:

io

CAPIRE
capisco

FINIRE
nisco

PULIRE
pulisco

PREFERIRE
preferisco

tu

capisci

nisci

pulisci

preferisci

egli

capisce

nisce

pulisce

preferisce

noi

capiamo

niamo

puliamo

preferiamo

voi

capite

nite

pulite

preferite

essi

capiscono

niscono

puliscono

preferiscono

VERIFICA Sottolinea i verbi allindicativo presente e inseriscili nella tabella. Segui lesempio.
IMMEDIATA
1. Marco la mattina a scuola legge, scrive, studia e ascolta la maestra. Prende sempre bei voti.
2. In mensa mangia con i suoi migliori amici.
3. Il pomeriggio Marco pulisce sempre la sua camera.
4. Il luned e il mercoled Marco nuota in piscina dalle 4 alle 5.

70

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:07

Pagina 71

5. Il marted e il gioved pomeriggio Marco suona la chitarra con un maestro molto bravo.
6. Il venerd esce in bicicletta con i suoi compagni.
VERBI IN -ARE

VERBI IN -ERE

VERBI IN -IRE

.............................................................
.............................................................
.............................................................
.............................................................
.............................................................
.............................................................

legge
.............................................................
.............................................................
.............................................................
.............................................................
.............................................................

..............................................................
..............................................................
..............................................................
..............................................................
..............................................................
..............................................................

Coniuga il verbo indicato tra parentesi al presente indicativo. Segui lesempio.


1. Io amo (amare) la cioccolata. 2. Li Shan ............................. (parlare) cinese, inglese e italiano. 3. I miei
genitori ............................. (lavorare) molto. 4. Noi ............................. (andare) a scuola tutte le mattine
con lautobus. 5. Voi ............................. (fare) tutti gli esercizi, mentre la professoressa .............................
(spiegare). 6. Oggi ............................. (stare) male.

Coniuga il verbo indicato tra parentesi al presente indicativo. Segui lesempio.


1. Io leggo (leggere) un libro di abe. 2. Andrea ............................. (rispondere) bene a tutte le domande. 3. Roberto ............................. (ridere) molto rumorosamente. 4. Mirko e Laura .............................
(prendere) il sole sul terrazzo. 5. Io ............................. (mettere) a posto la cameretta e poi
............................. (scendere). 6. I neonati ............................. (piangere) quando hanno fame.

Coniuga il verbo indicato tra parentesi al presente indicativo. Segui lesempio.


1. Io non parto (partire) pi. 2. Il cameriere ............................. (servire) da bere. 3. Eugenio .............................
(dormire) durante la lezione. 4. Il gelataio oggi non ............................. (aprire) la gelateria. 5. Io non
............................. (sentire) nessun rumore. 6. Mia sorella non ............................. (capire) come si gioca a
sudoku.

Indicativo passato prossimo


Il tempo passato prossimo si usa per azioni passate da poco tempo, oppure per azioni
passate che mantengono un legame con il presente.
Puoi usare il passato prossimo, ad esempio, con questa mattina, ieri, unora fa, due giorni
fa, la settimana scorsa.
Il passato prossimo un tempo composto (due parole). La prima parola il verbo essere
o il verbo avere coniugati al tempo presente; la seconda parola il participio passato del
verbo che si coniuga. Nel passato prossimo i verbi essere e avere sono ausiliari. Osserva:
io
tu
egli
noi
voi
essi

PARTIRE
sono partito
sei
partito

partito
siamo partiti
siete partiti
sono partiti

MANGIARE
ho
mangiato
hai
mangiato
ha
mangiato
abbiamo mangiato
avete
mangiato
hanno mangiato

Unit 6 - Il verbo

71

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:07

Pagina 72

La maggior parte dei verbi prende lausiliare avere.


Vogliono invece lausiliare essere:

quasi tutti i verbi di movimento: partire, tornare, venire, andare;


i verbi che indicano permanenza: stare, rimanere;
i verbi che indicano cambiamento: crescere, nascere, morire, diventare;
i verbi riflessivi: svegliarsi, alzarsi, lavarsi.

ATTENZIONE!


Con i verbi che utilizzano lausiliare essere, se il nome a cui si riferiscono femminile o plurale la desinenza del participio passato cambia:

Mario partito.
Mario e Luca sono partiti.


Lucia partita.
Lucia e Giulia sono partite.

Con i verbi che utilizzano lausiliare avere, se il nome a cui si riferiscono femminile o plurale la desinenza del participio passato non cambia:

Mario ha mangiato.
Mario e Luca hanno mangiato.

Lucia ha mangiato.
Lucia e Giulia hanno mangiato.

Nella tabella sono riportate le forme del passato prossimo nelle tre coniugazioni:
io
tu
egli
noi
voi
essi

PARLARE
ho parlato
hai parlato
ha parlato
abbiamo parlato
avete parlato
hanno parlato

CREDERE
ho creduto
hai creduto
ha creduto
abbiamo creduto
avete creduto
hanno creduto

DORMIRE
ho dormito
hai dormito
ha dormito
abbiamo dormito
avete dormito
hanno dormito

VERIFICA Coniuga il verbo indicato tra parentesi al passato prossimo. Segui lesempio.
IMMEDIATA
1. Noi abbiamo studiato (studiare) i verbi al passato prossimo. 2. Io .......................................... (tornare) a casa alle quattro ieri. 3. Una settimana fa noi .......................................... (visitare) la citt di Torino. 4. Il cantante .......................................... (cantare) la mia canzone preferita. 5. I miei genitori
.......................................... (parlare) con i professori. 6. Mia zia .......................................... (partire) ieri.

Indicativo futuro semplice


Il futuro semplice esprime unazione futura. Puoi usare il futuro semplice con domani,
tra un anno, tra unora, fra una settimana
Nella tabella sono riportate le forme del futuro semplice nelle tre coniugazioni:
io
tu
egli
noi
voi
essi

72

PARLARE
parler
parlerai
parler
parleremo
parlerete
parleranno

MODULO 2 - La morfologia

CREDERE
creder
crederai
creder
crederemo
crederete
crederanno

DORMIRE
dormir
dormirai
dormir
dormiremo
dormirete
dormiranno

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 73

I verbi essere e avere al futuro semplice si coniugano in questo modo:

io
tu
egli
noi
voi
essi

ESSERE
sar
sarai
sar
saremo
sarete
saranno

AVERE
avr
avrai
avr
avremo
avrete
avranno

Alcuni verbi presentano forme irregolari per il futuro semplice:

io
tu
egli
noi
voi
essi

ANDARE
andr
andrai
andr
andremo
andrete
andranno

STARE
star
starai
star
staremo
starete
staranno

DARE
dar
darai
dar
daremo
darete
daranno

FARE
far
farai
far
faremo
farete
faranno

io
tu
egli
noi
voi
essi

VENIRE
verr
verrai
verr
verremo
verrete
verranno

BERE
berr
berrai
berr
berremo
berrete
berranno

SAPERE
sapr
saprai
sapr
sapremo
saprete
sapranno

VIVERE
vivr
vivrai
vivr
vivremo
vivrete
vivranno

io
tu
egli
noi
voi
essi

VEDERE
vedr
vedrai
vedr
vedremo
vedrete
vedranno

CADERE
cadr
cadrai
cadr
cadremo
cadrete
cadranno

RIMANERE
rimarr
rimarrai
rimarr
rimarremo
rimarrete
rimarranno

TENERE
terr
terrai
terr
terremo
terrete
terranno

VERIFICA Trasforma il testo dal presente al futuro. Segui lesempio.


IMMEDIATA
Ora vivo a Roma. Abito in un piccolo appartamento e ho un cane. Vado a scuola tutti i giorni dalle 9.00 alle 14.00 e il pomeriggio faccio i compiti a casa. Poi gioco al computer, faccio merenda
ed esco con i miei amici.
Tra due anni vivr a Roma. ..............................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................
........................................................................................................................................................................................................

Unit 6 - Il verbo

73

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 74

Il modo congiuntivo
Il congiuntivo indica un desiderio, un dubbio, una speranza, unopinione, un timore.
Osserva:

desiderio

dubbio

speranza

Il congiuntivo si usa soprattutto nelle frasi che dipendono da:


verbi o locuzioni verbali che indicano sentimenti (avere paura, dispiacere, sperare, credere, essere contento, essere felice):

Sono contenta che tu abbia trovato lavoro.


verbi o locuzioni verbali che esprimono opinioni (credere, sperare, pensare, avere lopinione, ritenere):

Penso che Marco abbia mangiato troppo.


verbi o locuzioni verbali che indicano volont (volere, desiderare, ordinare, pretendere,
permettere):

Pretendo che voi mi ascoltiate!


verbi o locuzioni verbali che esprimono dubbio (dubitare, non sapere, immaginare):

Non sapevamo che fosse andata al cinema.


verbi o locuzioni verbali impersonali, che non si riferiscono, cio, a nessuna persona
( bene, giusto, necessario, bisogna):

Bisognava che loro camminassero pi velocemente.


I tempi del modo congiuntivo sono quattro:

74

TEMPO
presente

ESEMPIO
Sembra che lui non abiti pi in quella casa.

imperfetto

Se abitassimo in una casa pi grande sarebbe meglio.

passato

Sembra che prima abbia abitato a Londra.

trapassato

Se avessimo abitato a Londra conosceremmo bene linglese.

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 75

Nella tabella sono riportate le forme dei quattro tempi del congiuntivo nelle tre coniugazioni:
PARLARE

CREDERE

SENTIRE

che io parli
che tu parli
che egli parli
che noi parliamo
che voi parliate
che essi parlino

CONGIUNTIVO PRESENTE
che io creda
che tu creda
che egli creda
che noi crediamo
che voi crediate
che essi credano

che io senta
che tu senta
che egli senta
che noi sentiamo
che voi sentiate
che essi sentano

che io abbia parlato


che tu abbia parlato
che egli abbia parlato
che noi abbiamo parlato
che voi abbiate parlato
che essi abbiano parlato

CONGIUNTIVO PASSATO
che io abbia creduto
che tu abbia creduto
che egli abbia creduto
che noi abbiamo creduto
che voi abbiate creduto
che essi abbiano creduto

che io abbia sentito


che tu abbia sentito
che egli abbia sentito
che noi abbiamo sentito
che voi abbiate sentito
che essi abbiano sentito

che io parlassi
che tu parlassi
che egli parlasse
che noi parlassimo
che voi parlaste
che essi parlassero

CONGIUNTIVO IMPERFETTO
che io credessi
che tu credessi
che egli credesse
che noi credessimo
che voi credeste
che essi credessero

che io sentissi
che tu sentissi
che egli sentisse
che noi sentissimo
che voi sentiste
che essi sentissero

che io avessi parlato


che tu avessi parlato
che egli avesse parlato
che noi avessimo parlato
che voi aveste parlato
che essi avessero parlato

CONGIUNTIVO TRAPASSATO
che io avessi creduto
che tu avessi creduto
che egli avesse creduto
che noi avessimo creduto
che voi aveste creduto
che essi avessero creduto

che io avessi sentito


che tu avessi sentito
che egli avesse sentito
che noi avessimo sentito
che voi aveste sentito
che essi avessero sentito

VERIFICA Sottolinea i verbi al congiuntivo. Segui lesempio.


IMMEDIATA
1. Pensavamo che tu andassi a casa prima.
2. Speravo che venissi con noi.
3. Se non sapessi la verit, non ci crederei.
4. Trovo che quel disegno sia uguale al mio.
5. Se partissero con noi, prenderemmo una sola macchina.
6. Se andasse lontano, ci impiegherebbe troppo tempo.
7. Voglio che tu vada a letto presto stasera.
8. Mi auguro che non sia troppo tardi.
9. Non credo che il treno sia arrivato puntuale.

Unit 6 - Il verbo

75

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 76

Il modo condizionale
Il modo condizionale si usa:
per esprimere una possibilit, ma solo
se si verifica una certa condizione:

per chiedere qualcosa con gentilezza:

per esprimere un desiderio:

per dare un consiglio:

I tempi del modo condizionale sono due:


TEMPO
presente
passato

ESEMPIO
Mangerei un gelato, se avessi i soldi.
Ieri avrei mangiato un gelato, se avessi avuto i soldi.

Il condizionale passato si usa per esprimere una possibilit nel passato che non si realizzata:

Ieri ti avrei accompagnato, ma ho dovuto nire i compiti.


Nella tabella sono riportate le forme dei due tempi del condizionale nelle tre coniugazioni:
PARLARE
io parlerei
tu parleresti
egli parlerebbe
noi parleremmo
voi parlereste
essi parlerebbero
io avrei parlato
tu avresti parlato
egli avrebbe parlato
noi avremmo parlato
voi avreste parlato
essi avrebbero parlato

76

MODULO 2 - La morfologia

CREDERE
CONDIZIONALE PRESENTE
io crederei
tu crederesti
egli crederebbe
noi crederemmo
voi credereste
essi crederebbero
CONDIZIONALE PASSATO
io avrei creduto
tu avresti creduto
egli avrebbe creduto
noi avremmo creduto
voi avreste creduto
essi avrebbero creduto

SENTIRE
io sentirei
tu sentiresti
egli sentirebbe
noi sentiremmo
voi sentireste
essi sentirebbero
io avrei sentito
tu avresti sentito
egli avrebbe sentito
noi avremmo sentito
voi avreste sentito
essi avrebbero sentito

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 77

VERIFICA Sottolinea i verbi al condizionale. Segui lesempio.


IMMEDIATA
1. Andrei volentieri al mercato oggi. 2. Parlerebbero tutto il giorno, se potessero. 3. Se avesse abbastanza soldi, comprerebbe regali per tutti i suoi amici. 4. Guadagnereste molti soldi, se lavoraste di pi. 5. Sentirebbero meglio, se ci fosse meno rumore. 6. Vorrei parlarti appena puoi. 7.
Sarebbe bello andare a Parigi. 8. Avrei fatto tutti gli esercizi, ma erano troppo difficili.

Scrivi quattro frasi con il condizionale, due al presente e due al passato.


1.
2.
3.
4.

.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................

Il modo imperativo
Il modo imperativo si usa per dare comandi e imporre divieti. Osserva:

comando
divieto
Per dare un comando usiamo limperativo. Per limperativo usiamo il tu o il voi: tu se ci
rivolgiamo a una sola persona, voi se ci rivolgiamo a pi persone.
Limperativo ha solo il tempo presente.
Nella tabella sono riportate le forme dellimperativo presente nelle tre coniugazioni:
PARLARE
parla (tu)
parlate (voi)

CREDERE
IMPERATIVO PRESENTE
credi (tu)
credete (voi)

SENTIRE
senti (tu)
sentite (voi)

Limperativo negativo
Per imporre un divieto a una persona (tu) si usa lavverbio non pi il verbo allinfinito:

Non parlare! (tu)

Non credere! (tu)

Non sentire! (tu)

Per imporre un divieto a pi persone (voi) si usa lavverbio non pi il verbo allimperativo presente:

Non parlate! (voi)

Non credete! (voi)

Non sentite! (voi)


Unit 6 - Il verbo

77

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 78

VERIFICA Sottolinea i verbi allimperativo.


IMMEDIATA
1. Vieni subito a casa dopo la scuola. 2. Muoviti che facciamo tardi! 3. Restate a casa perch fuori piove. 4. Erica, smetti subito di parlare al telefono! Sei stata due ore a chiacchierare. 5. Posa subito il motorino e vai a studiare.

Sottolinea i verbi allimperativo negativo.


1. Non andate a fare il bagno perch pericoloso. 2. Non cercate nello zaino, perch il mio astuccio sul banco. 3. Non fate tanta confusione: Giuseppe dorme. 4. Bambini, non gridate perch
disturbate i vicini. 5. Non senti che ti ho chiamato tante volte?!

Scrivi tre frasi con limperativo.


1. .................................................................................................................................................................................................
2. .................................................................................................................................................................................................
3. .................................................................................................................................................................................................

Scrivi tre frasi con limperativo negativo.


1. .................................................................................................................................................................................................
2. .................................................................................................................................................................................................
3. .................................................................................................................................................................................................

La funzione transitiva
e intransitiva del verbo

Il verbo pu essere transitivo o intransitivo; transitare significa spostarsi, muoversi da


un punto a un altro.
Osserva gli esempi:

Francesca mangia un gelato.

Antonio dorme.

Nel primo esempio il verbo mangia indica unazione che transita, cio si sposta, da
Francesca a un oggetto. Il verbo mangia transitivo.
Nel secondo esempio il verbo dorme indica unazione che non transita, cio non si
sposta, su un oggetto. Il verbo dorme intransitivo.

78

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 79

Con il verbo mangiare puoi rispondere alla domanda che cosa?, quindi il verbo transitivo:

Francesca mangia

che cosa?

un gelato.

Con il verbo dormire, invece, non puoi porre la domanda che cosa?, quindi il verbo intransitivo:

Antonio dorme.

che cosa?

Riconoscere se il verbo transitivo o intransitivo facile: individua il verbo e chi fa


lazione, poi poni la domanda che cosa? o chi?: se puoi rispondere, il verbo transitivo.
Ad esempio:

Giulio studia un libro di grammatica.


Giulio studia
che cosa?
un libro di grammatica.  Il verbo transitivo.
Paola ha scritto una lettera.
che cosa?
Paola ha scritto
Luigi chiamer Marco.
Luigi chiamer
chi?

una lettera.  Il verbo transitivo.

Marco.  Il verbo transitivo.

Francesca corre.
Francesca corre

che cosa?  Il verbo intransitivo.

Giulia partita.
Giulia partita

che cosa?  Il verbo intransitivo.

VERIFICA Sottolinea i verbi e indica se sono transitivi (T) o intransitivi (I). Segui lesempio.
IMMEDIATA
1. Federico ha disegnato con il compasso. (I) 2. Il nonno studia inglese. (..............) 3. Telefoni a Luca,
per favore? (..............) 4. Il cacciatore ha ucciso una lepre. (..............) 5. Non ho nito i compiti. (..............)
6. Limpiegato legge il giornale. (..............) 7. Non giocare con le carte. (..............) 8. Giuseppe studia la
lezione di chitarra. (..............) 9. Franco ha comprato un nuovo videogioco. (..............) 10. Mi dai un foglio, per favore? (..............) 11. I miei nonni sono partiti presto. (..............) 12. Il gatto dorme sul letto.

Scrivi cinque frasi con verbi transitivi.


1.
2.
3.
4.
5.

.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................

Scrivi cinque frasi con verbi intransitivi.


1.
2.
3.
4.
5.

.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................

Unit 6 - Il verbo

79

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 80

La forma del verbo

Il verbo pu avere forma attiva o passiva.


Osserva gli esempi:

Luigi beve una spremuta.

Una spremuta bevuta da Luigi.

Nella prima frase il verbo beve ha forma attiva. Il soggetto Luigi e compie lazione di bere. Se il soggetto compie lazione, il verbo ha forma attiva.
Nella seconda frase il verbo bevuta ha forma passiva. Il soggetto una spremuta e subisce lazione. Se il soggetto subisce lazione, il verbo ha forma passiva.
Osserva altri esempi:

Claudio legge un libro.


Un libro letto da Claudio.

 forma attiva
 forma passiva

Franco compra il giornale.


Il giornale comprato da Franco.

 forma attiva
 forma passiva

Franco legger il giornale.


Il giornale sar letto da Franco.

 forma attiva
 forma passiva

Paola ha vinto la gara.


La gara stata vinta da Paola.

 forma attiva
 forma passiva

Il cane insegue il gatto.


Il gatto inseguito dal cane.

 forma attiva
 forma passiva

 forma attiva
La mamma ha cucinato le lasagne.
Le lasagne sono state cucinate dalla mamma.  forma passiva
Nella trasformazione di una frase da attiva a passiva, loggetto diventa soggetto e il soggetto diventa un complemento preceduto dalla parola da; il tempo del verbo nella frase
passiva sempre composto e lausiliare essere:

Luigi mangia un gelato.  Un gelato mangiato da Luigi.

soggetto

oggetto

soggetto

complemento

ATTENZIONE!


80

Tutti i verbi hanno la forma attiva, ma solo i verbi transitivi possono avere anche la forma passiva.

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 81

VERIFICA Sottolinea i verbi e indica se sono attivi (A) o passivi (P). Segui lesempio.
IMMEDIATA
1. Franco lavora il legno. (A) 2. I ragazzi non hanno studiato geograa. (..............) 3. Il telefono stato
usato dalla nonna lultima volta. (..............) 4. La casa stata costruita da un bravo muratore. (..............)
5. Non ha nito i compiti. (..............) 6. La segretaria scrive i documenti al computer. (..............) 7. La cioccolata stata mangiata da Jimmy, non da me! (..............) 8. Giuseppe suona la chitarra. (..............) 9. Il concerto stato organizzato da artisti internazionali. (..............) 10. I bambini mangiano la frutta. (..............)
11. La terra viene coltivata dai contadini. (..............) 12. Il rugby giocato da molte persone. (..............)

Scrivi cinque frasi attive.


1.
2.
3.
4.
5.

.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................

Scrivi cinque frasi passive.


1.
2.
3.
4.
5.

.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................
.................................................................................................................................................................................................

10 La forma riflessiva
Il verbo ha forma riflessiva quando indica unazione che ricade sul soggetto. Ad esempio:

Io mi lavo.  Io

lavo

chi?

me stesso

soggetto

Il verbo lavarsi riflessivo.


I verbi riflessivi usano le particelle pronominali mi, ti, si, ci, vi, si. Osserva:

io mi lavo
tu ti lavi
egli si lava

noi ci laviamo
voi vi lavate
essi si lavano
Unit 6 - Il verbo

81

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 82

ATTENZIONE!


Il verbo lavare non sempre riflessivo. Osserva:

Io lavo i piatti.

Io

lavo

che cosa?

soggetto

i piatti
oggetto

Io e i piatti sono due cose diverse. Il soggetto e loggetto non sono uguali, quindi lazione non
ricade sul soggetto. Il verbo in questa frase non ha forma riflessiva.

Tutti i verbi riflessivi voglio lausiliare essere nei tempi composti:

io mi sono vestito (passato prossimo)

io mi ero vestito (trapassato prossimo)

Osserva, ad esempio, il passato prossimo di vestirsi:

io mi sono vestito
tu ti sei vestito
egli si vestito

noi ci siamo vestiti


voi vi siete vestiti
essi si sono vestiti

VERIFICA Completa il testo coniugando i verbi riessivi indicati tra parentesi. Segui lesempio.
IMMEDIATA
La domenica io mi sveglio (svegliarsi) alle 10.00. .......................................... (alzarsi) dal letto e vado in
bagno. .......................................... (lavarsi) e poi vado in cucina e faccio colazione con mio fratello.
Dopo colazione, noi .......................................... (lavarsi) i denti e poi usciamo.

11 Verbi servili e verbi fraseologici


I verbi servili
I verbi dovere, potere, volere, sapere sono verbi servili. Questi quattro verbi si chiamano servili perch aiutano gli altri verbi. Osserva gli esempi:

Devo studiare.
Posso andare in bagno?
Voglio mangiare.
So nuotare.

Non devo gridare.


Non posso uscire adesso.
Non voglio studiare.
Non so cavalcare.

In tutte queste frasi i verbi dovere, potere, volere, sapere accompagnano altri verbi. Gli altri verbi sono allinfinito (andare, studiare, mangiare, nuotare, gridare ecc.).
I verbi servili nei tempi composti prendono lausiliare avere o essere, dipende dal verbo che aiutano. Il verbo sapere prende sempre lausiliare avere. Osserva:

Ho fatto i compiti.
Ho mangiato il gelato.
Ho studiato litaliano.
Sono uscito.
Sono andato.
Sono entrato.
Ho parlato arabo.

82

MODULO 2 - La morfologia









Ho voluto fare i compiti.


Ho potuto mangiare il gelato.
Ho dovuto studiare litaliano.
Sono dovuto uscire.
Sono voluto andare.
Sono potuto entrare.
Ho saputo parlare arabo.

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 83

ATTENZIONE!


I verbi dovere, potere, volere, sapere si possono usare anche da soli, in questo caso hanno un significato proprio:

Gli deve dei soldi.

Lui pu tutto.

Voglio la marmellata.

So la regola.

VERIFICA Collega con una freccia la domanda (colonna di sinistra) alla corrispondente risposta (coIMMEDIATA lonna di destra). Segui lesempio.
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.

Posso andare in bagno?


Vuoi bere un bicchiere dacqua?
Sapete parlare italiano?
Potete stare zitti?
Possiamo uscire?
Sai fare lesercizio?
Dove volete andare in gita?
Devi andare a casa?

a.
b.
c.
d.
e.
f.
g.
h.

S, devo andare.
No, dovete restare qui dentro.
S, puoi andare.
No, non ho sete.
Va bene, professoressa.
A Roma.
No, troppo difficile.
S, sappiamo parlare italiano.

Sottolinea il verbo servile corretto tra quelli proposti in corsivo. Segui lesempio.
1. Scusami, per questa sera io e Luca non possiamo / dobbiamo / vogliamo venire. Ci dispiace tanto!
2. Posso / Devo / So rimanere a casa oggi pomeriggio, perch domani ho il compito di matematica e posso / so / voglio studiare.
3. Puoi / Devi / Sai andare in bicicletta? Domani sappiamo / dobbiamo / vogliamo organizzare
una gara e, se vuoi / puoi / devi, vuoi / puoi / devi venire anche tu.

I verbi fraseologici
I verbi fraseologici si uniscono allinfinito del verbo con una preposizione.
I verbi fraseologici pi comuni sono:

stare per
andare a
cominciare a
provare a
continuare a
nire di








Sto per perdere la pazienza!


Andiamo a trovare la nonna?
Oh no! Comincia a piovere!
Provate a contattarli domani.
Chiara non continuer a studiare.
Finisco di vestirmi e arrivo!

VERIFICA Sottolinea i verbi fraseologici.


IMMEDIATA
1. Stavo per chiamarti, ma poi hai chiamato tu! 2. I bambini niscono di guardare il lm e dopo
tornano a casa. 3. Oggi Luigi andr a nuotare in piscina alle 3.00. 4. Proviamo a fare lesercizio, se
non ci riesce ti chiamiamo. 5. Continua a correre, non ti fermare! 6. Va bene se cominciamo a fare il compito?

Unit 6 - Il verbo

83

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 84

La coniugazione del verbo essere


MODI FINITI
TEMPI SEMPLICI

TEMPI COMPOSTI

TEMPI SEMPLICI

INDICATIVO

CONGIUNTIVO

Presente

Passato prossimo

Presente

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

sono
sei

siamo
siete
sono

sono
sei

siamo
siete
sono

stato
stato
stato
stati
stati
stati

Imperfetto

Trapassato prossimo

Imperfetto

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

ero
eri
era
eravamo
eravate
erano

TEMPI COMPOSTI

ero
eri
era
eravamo
eravate
erano

stato
stato
stato
stati
stati
stati

Passato
sia
sia
sia
siamo
siate
siano

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

sia
sia
sia
siamo
siate
siano

stato
stato
stato
stati
stati
stati

Trapassato
fossi
fossi
fosse
fossimo
foste
fossero

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

fossi
fossi
fosse
fossimo
foste
fossero

stato
stato
stato
stati
stati
stati

CONDIZIONALE
Passato remoto

Trapassato remoto

Presente

Passato

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

fui
fosti
fu
fummo
foste
furono

fui
fosti
fu
fummo
foste
furono

stato
stato
stato
stati
stati
stati

sarei
saresti
sarebbe
saremmo
sareste
sarebbero

sarei
saresti
sarebbe
saremmo
sareste
sarebbero

stato
stato
stato
stati
stati
stati

IMPERATIVO
Futuro semplice

Futuro anteriore

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

sar
sarai
sar
saremo
sarete
saranno

sar
sarai
sar
saremo
sarete
saranno

Presente
stato
stato
stato
stati
stati
stati

sii
sia
siate
siamo
siano

tu
egli
voi
noi
essi

MODI INDEFINITI
INFINITO

84

PARTICIPIO

GERUNDIO

Presente

Passato

Presente

Passato

Presente

Passato

essere

essere stato

(ente o essente)

stato

essendo

essendo stato

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 85

La coniugazione del verbo avere


MODI FINITI
TEMPI SEMPLICI

TEMPI COMPOSTI

TEMPI SEMPLICI

INDICATIVO

CONGIUNTIVO

Presente

Passato prossimo

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

ho
hai
ha
abbiamo
avete
hanno

ho
hai
ha
abbiamo
avete
hanno

Presente
avuto
avuto
avuto
avuto
avuto
avuto

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

Imperfetto

Trapassato prossimo

Imperfetto

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

avevo
avevi
aveva
avevamo
avevate
avevano

TEMPI COMPOSTI

avevo
avevi
aveva
avevamo
avevate
avevano

avuto
avuto
avuto
avuto
avuto
avuto

Passato
abbia
abbia
abbia
abbiamo
abbiate
abbiano

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

abbia
abbia
abbia
abbiamo
abbiate
abbiano

avuto
avuto
avuto
avuto
avuto
avuto

avessi
avessi
avesse
avessimo
aveste
avessero

avuto
avuto
avuto
avuto
avuto
avuto

Trapassato
avessi
avessi
avesse
avessimo
aveste
avessero

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi
CONDIZIONALE

Passato remoto

Trapassato remoto

Presente

Passato

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

ebbi
avesti
ebbe
avemmo
aveste
ebbero

ebbi
avesti
ebbe
avemmo
aveste
ebbero

avuto
avuto
avuto
avuto
avuto
avuto

avrei
avresti
avrebbe
avremmo
avreste
avrebbero

avrei
avresti
avrebbe
avremmo
avreste
avrebbero

avuto
avuto
avuto
avuto
avuto
avuto

IMPERATIVO
Futuro semplice

Futuro anteriore

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

avr
avrai
avr
avremo
avrete
avranno

avr
avrai
avr
avremo
avrete
avranno

Presente
avuto
avuto
avuto
avuto
avuto
avuto

abbi
abbia
abbiamo
abbiate
abbiano

tu
egli
noi
voi
essi

MODI INDEFINITI
INFINITO

PARTICIPIO

GERUNDIO

Presente

Passato

Presente

Passato

Presente

Passato

avere

avere avuto

avente

avuto

avendo

avendo avuto

Unit 6 - Il verbo

85

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 86

La prima coniugazione attiva: amare


MODI FINITI
TEMPI SEMPLICI

TEMPI COMPOSTI

TEMPI SEMPLICI

TEMPI COMPOSTI

INDICATIVO

CONGIUNTIVO

Presente

Passato prossimo

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

amo
ami
ama
amiamo
amate
amano

ho
hai
ha
abbiamo
avete
hanno

Presente
amato
amato
amato
amato
amato
amato

Passato

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

ami
ami
ami
amiamo
amiate
amino

Imperfetto

Trapassato prossimo

Imperfetto

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

amavo
amavi
amava
amavamo
amavate
amavano

avevo
avevi
aveva
avevamo
avevate
avevano

amato
amato
amato
amato
amato
amato

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

abbia
abbia
abbia
abbiamo
abbiate
abbiano

amato
amato
amato
amato
amato
amato

avessi
avessi
avesse
avessimo
aveste
avessero

amato
amato
amato
amato
amato
amato

Trapassato
amassi
amassi
amasse
amassimo
amaste
amassero

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi
CONDIZIONALE

Passato remoto

Trapassato remoto

Presente

Passato

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

amai
amasti
am
amammo
amaste
amarono

ebbi
avesti
ebbe
avemmo
aveste
ebbero

amato
amato
amato
amato
amato
amato

amerei
ameresti
amerebbe
ameremmo
amereste
amerebbero

avrei
avresti
avrebbe
avremmo
avreste
avrebbero

amato
amato
amato
amato
amato
amato

IMPERATIVO
Futuro semplice

Futuro anteriore

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

amer
amerai
amer
ameremo
amerete
ameranno

avr
avrai
avr
avremo
avrete
avranno

Presente
amato
amato
amato
amato
amato
amato

ama
ami
amiamo
amate
amino

tu
egli
noi
voi
essi

MODI INDEFINITI
INFINITO

86

PARTICIPIO

GERUNDIO

Presente

Passato

Presente

Passato

Presente

Passato

amare

aver amato

amante

amato

amando

avendo amato

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 87

La seconda coniugazione attiva: temere


MODI FINITI
TEMPI SEMPLICI

TEMPI COMPOSTI

TEMPI SEMPLICI

TEMPI COMPOSTI

INDICATIVO

CONGIUNTIVO

Presente

Passato prossimo

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

temo
temi
teme
temiamo
temete
temono

ho
hai
ha
abbiamo
avete
hanno

Presente
temuto
temuto
temuto
temuto
temuto
temuto

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

Imperfetto

Trapassato prossimo

Imperfetto

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

temevo
temevi
temeva
temevamo
temevate
temevano

avevo
avevi
aveva
avevamo
avevate
avevano

temuto
temuto
temuto
temuto
temuto
temuto

Passato
tema
tema
tema
temiamo
temiate
temano

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

abbia
abbia
abbia
abbiamo
abbiate
abbiano

temuto
temuto
temuto
temuto
temuto
temuto

avessi
avessi
avesse
avessimo
aveste
avessero

temuto
temuto
temuto
temuto
temuto
temuto

Trapassato
temessi
temessi
temesse
temessimo
temeste
temessero

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi
CONDIZIONALE

Passato remoto

Trapassato remoto

Presente

Passato

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

temei (temetti)
temesti
tem (temette)
tememmo
temeste
temerono (temettero)

ebbi
avesti
ebbe
avemmo
aveste
ebbero

temuto
temuto
temuto
temuto
temuto
temuto

temerei
temeresti
temerebbe
temeremmo
temereste
temerebbero

avrei
avresti
avrebbe
avremmo
avreste
avrebbero

temuto
temuto
temuto
temuto
temuto
temuto

IMPERATIVO
Futuro semplice

Futuro anteriore

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

temer
temerai
temer
temeremo
temerete
temeranno

avr
avrai
avr
avremo
avrete
avranno

Presente
temuto
temuto
temuto
temuto
temuto
temuto

temi
tema
temiamo
temete
temano

tu
egli
noi
voi
essi

MODI INDEFINITI
INFINITO

PARTICIPIO

GERUNDIO

Presente

Passato

Presente

Passato

Presente

Passato

temere

aver temuto

temente

temuto

temendo

avendo temuto

Unit 6 - Il verbo

87

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 88

La terza coniugazione attiva: servire


MODI FINITI
TEMPI SEMPLICI

TEMPI COMPOSTI

TEMPI SEMPLICI

TEMPI COMPOSTI

INDICATIVO

CONGIUNTIVO

Presente

Passato prossimo

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

servo
servi
serve
serviamo
servite
servono

ho
hai
ha
abbiamo
avete
hanno

Presente
servito
servito
servito
servito
servito
servito

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

Imperfetto

Trapassato prossimo

Imperfetto

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

servivo
servivi
serviva
servivamo
servivate
servivano

avevo
avevi
aveva
avevamo
avevate
avevano

servito
servito
servito
servito
servito
servito

Passato
serva
serva
serva
serviamo
serviate
servano

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

abbia
abbia
abbia
abbiamo
abbiate
abbiano

servito
servito
servito
servito
servito
servito

avessi
avessi
avesse
avessimo
aveste
avessero

servito
servito
servito
servito
servito
servito

Trapassato
servissi
servissi
servisse
servissimo
serviste
servissero

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi
CONDIZIONALE

Passato remoto

Trapassato remoto

Presente

Passato

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

servii
servisti
serv
servimmo
serviste
servirono

ebbi
avesti
ebbe
avemmo
aveste
ebbero

servito
servito
servito
servito
servito
servito

servirei
serviresti
servirebbe
serviremmo
servireste
servirebbero

avrei
avresti
avrebbe
avremmo
avreste
avrebbero

servito
servito
servito
servito
servito
servito

IMPERATIVO
Futuro semplice

Futuro anteriore

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

servir
servirai
servir
serviremo
servirete
serviranno

avr
avrai
avr
avremo
avrete
avranno

Presente
servito
servito
servito
servito
servito
servito

servi
serva
serviamo
servite
servano

tu
egli
noi
voi
essi

MODI INDEFINITI
INFINITO

88

PARTICIPIO

GERUNDIO

Presente

Passato

Presente

Passato

Presente

Passato

servire

aver servito

servente

servito

servendo

avendo servito

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 89

La prima coniugazione riflessiva: lavarsi


MODI FINITI
TEMPI SEMPLICI

TEMPI COMPOSTI

TEMPI SEMPLICI

TEMPI COMPOSTI

INDICATIVO
Presente
io
tu
egli
noi
voi
essi

mi
ti
si
ci
vi
si

Passato prossimo
lavo
lavi
lava
laviamo
lavate
lavano

io
tu
egli
noi
voi
essi

Imperfetto
io
tu
egli
noi
voi
essi

mi
ti
si
ci
vi
si

CONGIUNTIVO

mi
ti
si
ci
vi
si

Presente

sono
sei

siamo
siete
sono

lavato
lavato
lavato
lavati
lavati
lavati

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

Trapassato prossimo
lavavo
lavavi
lavava
lavavamo
lavavate
lavavano

io
tu
egli
noi
voi
essi

mi
ti
si
ci
vi
si

ero
eri
era
eravamo
eravate
erano

Passato
mi
ti
si
ci
vi
si

lavi
lavi
lavi
laviamo
laviate
lavino

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

Imperfetto
lavato
lavato
lavato
lavati
lavati
lavati

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

mi
ti
si
ci
vi
si

sia
sia
sia
siamo
siate
siano

lavato
lavato
lavato
lavati
lavati
lavati

fossi
fossi
fosse
fossimo
foste
fossero

lavato
lavato
lavato
lavati
lavati
lavati

Trapassato
mi
ti
si
ci
vi
si

lavassi
lavassi
lavasse
lavassimo
lavaste
lavassero

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

mi
ti
si
ci
vi
si

CONDIZIONALE
Passato remoto

Trapassato remoto

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

mi
ti
si
ci
vi
si

lavai
lavasti
lav
lavammo
lavaste
lavarono

mi
ti
si
ci
vi
si

fui
fosti
fu
fummo
foste
furono

Presente
lavato
lavato
lavato
lavati
lavati
lavati

io
tu
egli
noi
voi
essi

mi
ti
si
ci
vi
si

Passato
laverei
laveresti
laverebbe
laveremmo
lavereste
laverebbero

io
tu
egli
noi
voi
essi

mi
ti
si
ci
vi
si

sarei
saresti
sarebbe
saremmo
sareste
sarebbero

lavato
lavato
lavato
lavati
lavati
lavati

IMPERATIVO
Futuro semplice

Futuro anteriore

io
tu
egli
noi
voi
essi

io
tu
egli
noi
voi
essi

mi
ti
si
ci
vi
si

laver
laverai
laver
laveremo
laverete
laveranno

mi
ti
si
ci
vi
si

Presente

sar
sarai
sar
saremo
sarete
saranno

lavato
lavato
lavato
lavati
lavati
lavati

lavati
si lavi
laviamoci
lavatevi
si lavino

tu
egli
noi
voi
essi

MODI INDEFINITI
INFINITO

PARTICIPIO

GERUNDIO

Presente

Passato

Presente

Passato

Presente

Passato

lavarsi (lavarmi...)

essersi lavato
(essermi lavato)

lavantesi
(lavantisi)

lavatosi
(lavatomi)

lavandosi (lavandomi...)

essendosi lavato
(essendomi lavato...)

Unit 6 - Il verbo

89

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 90

La prima coniugazione passiva: essere amato


MODI FINITI
TEMPI SEMPLICI

TEMPI COMPOSTI

TEMPI SEMPLICI

TEMPI COMPOSTI

INDICATIVO
Presente
io
tu
egli
noi
voi
essi

sono
sei

siamo
siete
sono

Passato prossimo
amato
amato
amato
amati
amati
amati

io
tu
egli
noi
voi
essi

Imperfetto
io
tu
egli
noi
voi
essi

CONGIUNTIVO

ero
eri
era
eravamo
eravate
erano

sono
sei

siamo
siete
sono

Presente

stato
stato
stato
stati
stati
stati

amato
amato
amato
amati
amati
amati

Trapassato prossimo
amato
amato
amato
amati
amati
amati

io
tu
egli
noi
voi
essi

ero
eri
era
eravamo
eravate
erano

stato
stato
stato
stati
stati
stati

Passato

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

sia
sia
sia
siamo
siate
siano

amato
amato
amato
amati
amati
amati

Imperfetto
amato
amato
amato
amati
amati
amati

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

sia
sia
sia
siamo
siate
siano

stato
stato
stato
stati
stati
stati

amato
amato
amato
amati
amati
amati

fossi
fossi
fosse
fossimo
foste
fossero

stato
stato
stato
stati
stati
stati

amato
amato
amato
amati
amati
amati

Trapassato
fossi
fossi
fosse
fossimo
foste
fossero

amato
amato
amato
amati
amati
amati

(che) io
(che) tu
(che) egli
(che) noi
(che) voi
(che) essi

CONDIZIONALE
Passato remoto
io
tu
egli
noi
voi
essi

fui
fosti
fu
fummo
foste
furono

Trapassato remoto
amato
amato
amato
amati
amati
amati

io
tu
egli
noi
voi
essi

fui
fosti
fu
fummo
foste
furono

Presente

stato
stato
stato
stati
stati
stati

amato
amato
amato
amati
amati
amati

io
tu
egli
noi
voi
essi

Passato

sarei
saresti
sarebbe
saremmo
sareste
sarebbero

amato
amato
amato
amati
amati
amati

io
tu
egli
noi
voi
essi

sarei
saresti
sarebbe
saremmo
sareste
sarebbero

stato
stato
stato
stati
stati
stati

amato
amato
amato
amati
amati
amati

IMPERATIVO
Futuro semplice
io
tu
egli
noi
voi
essi

sar
sarai
sar
saremo
sarete
saranno

Futuro anteriore
amato
amato
amato
amati
amati
amati

io
tu
egli
noi
voi
essi

sar
sarai
sar
saremo
sarete
saranno

Presente

stato
stato
stato
stati
stati
stati

amato
amato
amato
amati
amati
amati

sii
sia
siamo
siate
siano

amato
amato
amati
amati
amati

tu
egli
noi
voi
essi

MODI INDEFINITI
INFINITO

90

PARTICIPIO

GERUNDIO

Presente

Passato

Presente

Passato

Presente

Passato

essere amato

essere stato amato

amato

essendo amato

essendo stato amato

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 91

Verbi irregolari della prima coniugazione


VERBO
andare

dare

fare

stare

FORME USATE
Ind. pres. vado, vai, va, andiamo, andate, vanno
Ind. fut. sempl. andr, andrai, andr, andremo, andrete, andranno
Cong. pres. vada, vada, vada, andiamo, andiate, vadano
Cond. pres. andrei, andresti, andrebbe, andremmo, andreste, andrebbero
Imper. pres. va (vai), vada, andiamo, andate, vadano
Ind. pres. do, dai, d, diamo, date, danno
Ind. pass. rem. diedi, desti, diede, demmo, deste, diedero
Ind. fut. sempl. dar, darai, dar, daremo, darete, daranno
Cong. pres. dia, dia, dia, diamo, diate, diano
Cong. imperf. dessi, dessi, desse, dessimo, deste, dessero
Cond. pres. darei, daresti, darebbe, daremmo, dareste, darebbero
Imper. pres. da (dai), dia, diamo, date, diano
Ind. pres. faccio, fai, fa, facciamo, fate, fanno
Ind. imperf. facevo, facevi, faceva, facevamo, facevate, facevano
Ind. pass. rem. feci, facesti, fece, facemmo, faceste, fecero
Ind. fut. sempl. far, farai, far, faremo, farete, faranno
Cong. pres. faccia, faccia, faccia, facciamo, facciate, facciano
Cong. imperf. facessi, facessi, facesse, facessimo, faceste, facessero
Cond. pres. farei, faresti, farebbe, faremmo, fareste, farebbero
Imper. pres. fa (fai), faccia, facciamo, fate, facciano
Part. pres. facente Part. pass. fatto Ger. pres. facendo
Come fare si coniugano, assuefare, contraffare, disfare, rifare, soddisfare, sopraffare, stupefare.
Ind. pres. sto, stai, sta, stiamo, state, stanno
Ind. pass. rem. stetti, stesti, stette, stemmo, steste, stettero
Ind. fut. sempl. star, starai, star, staremo, starete, staranno
Cong. pres. stia, stia, stia, stiamo, stiate, stiano
Cong. imperf. stessi, stessi, stesse, stessimo, steste, stessero
Cond. pres. starei, staresti, starebbe, staremmo, stareste, starebbero
Imper. pres. sta (stai), stia, stiamo, state, stiano
Come stare si coniugano soprastare, sottostare, sovrastare.

Verbi irregolari della seconda coniugazione


VERBO
accendere
bere

cadere

FORME IRREGOLARI
Ind. pass. rem. accesi, accendesti, accese, accendemmo, accendeste, accesero
Part. pass. acceso
Ind. pres. bevo, bevi, beve, beviamo, bevete, bevono
Ind. imperf. bevevo, bevevi, beveva, bevevamo, bevevate, bevevano
Ind. pass. rem. bevvi, bevesti, bevve, bevemmo, beveste, bevvero
Ind. fut. sempl. berr, berrai, berr, berremo, berrete, berranno
Cong. pres. beva, beva, beva, beviamo, beviate, bevano
Cong. imperf. bevessi, bevessi, bevesse, bevessimo, beveste, bevessero
Cond. pres. berrei, berresti, berrebbe, berremmo, berreste, berrebbero
Imper. pres. bevi, beva, beviamo, bevete, bevano
Part. pres. bevente Part. pass. bevuto Ger. pres. bevendo
Ind. pass. rem. caddi, cadesti, cadde, cademmo, cadeste, caddero
Ind. fut. sempl. cadr, cadrai, cadr, cadremo, cadrete, cadranno
Cond. pres. cadrei, cadresti, cadrebbe, cadremmo, cadreste, cadrebbero
Come cadere si coniugano accadere, decadere, scadere.

Unit 6 - Il verbo

91

M02_U06_BZD_060-101

92

11-03-2011

12:08

Pagina 92

VERBO
chiedere

FORME IRREGOLARI
Ind. pass. rem. chiesi, chiedesti, chiese, chiedemmo, chiedeste, chiesero
Part. pass. chiesto

chiudere

Ind. pass. rem. chiusi, chiudesti, chiuse, chiudemmo, chiudeste, chiusero


Part. pass. chiuso
Come chiudere si coniugano dischiudere, racchiudere, richiudere, socchiudere.

conoscere

Ind. pass. rem. conobbi, conoscesti, conobbe, conoscemmo, conosceste, conobbero


Part. pass. conosciuto
Come conoscere si coniuga riconoscere.

correre

Ind. pass. rem. corsi, corresti, corse, corremmo, correste, corsero


Part. pass. corso
Come correre si coniugano accorrere, concorrere, incorrere, intercorrere, occorrere,
percorrere, ricorrere, scorrere, soccorrere.

crescere

Ind. pass. rem. crebbi, crescesti, crebbe, crescemmo, cresceste, crebbero


Part. pass. cresciuto
Come crescere si coniugano accrescere, decrescere, increscere, rincrescere.

cuocere

Ind. pres. cuocio, cuoci, cuoce, cuociamo, cuocete, cuociono


Ind. imperf. cuocevo (cocevo), cuocevi (cocevi), cuoceva (coceva), cuocevamo (cocevamo),
cuocevate (cocevate), cuocevano (cocevano)
Ind. pass. rem. cossi, cuocesti, cosse, cuocemmo, cuoceste, cossero
Ind. fut. sempl. cuocer (cocer), cuocerai (cocerai), cuocer (cocer),
cuoceremo (coceremo), cuocerete (cocerete), cuoceranno (coceranno)
Cong. pres. cuocia, cuocia, cuocia, cuociamo, cuociate, cuociano
Cong. imperf. cuocessi, cuocessi, cuocesse, cuocessimo, cuoceste, cuocessero
Cond. pres. cuocerei, cuoceresti, cuocerebbe, cuoceremmo, cuocereste, cuocerebbero
Imper. pres. cuoci, cuocia, cuociamo, cuocete, cuociano
Part. pres. cocente Part. pass. cotto Ger. pres. cuocendo

decidere

Ind. pass. rem. decisi, decidesti, decise, decidemmo, decideste, decisero


Part. pass. deciso
Come decidere si coniugano coincidere, incidere, recidere, uccidere.

discutere

Ind. pass. rem. discussi, discutesti, discusse, discutemmo, discuteste, discussero


Part. pass. discusso
Come discutere si coniuga incutere.

dividere

Ind. pass. rem. divisi, dividesti, divise, dividemmo, divideste, divisero


Part. pass. diviso
Come dividere si coniugano condividere, suddividere.

dovere

Ind. pres. devo (debbo), devi, deve, dobbiamo, dovete, devono (debbono)
Ind. fut. sempl. dovr, dovrai, dovr, dovremo, dovrete, dovranno
Cong. pres. deva (debba), deva (debba), deva (debba), dobbiamo, dobbiate,
devano (debbano)
Cong. imperf. dovessi, dovessi, dovesse, dovessimo, doveste, dovessero
Cond. pres. dovrei, dovresti, dovrebbe, dovremmo, dovreste, dovrebbero
Imper. pres. (manca) Part. pres. (manca)

friggere

Ind. pass. rem. frissi, friggesti, frisse, friggemmo, friggeste, frissero


Part. pass. fritto

giungere

Ind. pass. rem. giunsi, giungesti, giunse, giungemmo, giungeste, giunsero


Part. pass. giunto
Come giungere si coniugano aggiungere, raggiungere.

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

VERBO
leggere

mettere

11-03-2011

12:08

Pagina 93

FORME IRREGOLARI
Ind. pass. rem. lessi, leggesti, lesse, leggemmo, leggeste, lessero
Part. pass. letto
Come leggere si coniugano eleggere, rileggere.
Ind. pass. rem. misi, mettesti, mise, mettemmo, metteste, misero
Part. pass. messo
Come mettere si coniugano ammettere, commettere, omettere, permettere.

mordere

Ind. pass. rem. morsi, mordesti, morse, mordemmo, mordeste, morsero


Part. pass. morso

muovere

Ind. pass. rem. mossi, muovesti (movesti), mosse, muovemmo (movemmo),


muoveste (moveste), mossero
Part. pass. mosso
Come muovere si coniugano commuovere, promuovere, rimuovere.
Ind. pass. rem. nacqui, nascesti, nacque, nascemmo, nasceste, nacquero
Part. pass. nato
Ind. pass. rem. nascosi, nascondesti, nascose, nascondemmo, nascondeste, nascosero
Part. pass. nascosto

nascere
nascondere
perdere

piacere

piangere

piovere
porre

potere

prendere

Ind. pass. rem. persi (perdei, perdetti), perdesti, perse (perd, perdette), perdemmo,
perdeste, persero (perderono, perdettero)
Part. pass. perso (perduto)
Ind. pres. piaccio, piaci, piace, piacciamo, piacete, piacciono
Ind. pass. rem. piacqui, piacesti, piacque, piacemmo, piaceste, piacquero
Cong. pres. piaccia, piaccia, piaccia, piacciamo, piacciate, piacciano
Come piacere si coniugano dispiacere, compiacere.
Ind. pass. rem. piansi, piangesti, pianse, piangemmo, piangeste, piansero
Part. pass. pianto
Come piangere si coniugano compiangere, rimpiangere.
Ind. pass. rem. piovvi, piovesti, piovve, piovemmo, pioveste, piovvero
Part. pass. piovuto
Ind. pres. pongo, poni, pone, poniamo, ponete, pongono
Ind. imperf. ponevo, ponevi, poneva, ponevamo, ponevate, ponevano
Ind. pass. rem. posi, ponesti, pose, ponemmo, poneste, posero
Ind. fut. sempl. porr, porrai, porr, porremo, porrete, porranno
Cong. pres. ponga, ponga, ponga, poniamo, poniate, pongano
Cong. imperf. ponessi, ponessi, ponesse, ponessimo, poneste, ponessero
Cond. pres. porrei, porresti, porrebbe, porremmo, porreste, porrebbero
Imper. pres. poni, ponga, poniamo, ponete, pongano
Part. pass. posto Ger. pres. ponendo
Come porre si coniugano anteporre, comporre, deporre, disporre, esporre, imporre,
opporre, posporre, proporre, riporre, sottoporre, supporre.
Ind. pres. posso, puoi, pu, possiamo, potete, possono
Ind. pass. rem. potei, potesti, pot, potemmo, poteste, poterono
Ind. fut. sempl. potr, potrai, potr, potremo, potrete, potranno
Cong. pres. possa, possa, possa, possiamo, possiate, possano
Cong. imperf. potessi, potessi, potesse, potessimo, poteste, potessero
Cond. pres. potrei, potresti, potrebbe, potremmo, potreste, potrebbero
Part. pres. potente Part. pass. potuto
Ind. pass. rem. presi, prendesti, prese, prendemmo, prendeste, presero
Part. pass. preso
Come prendere si coniugano apprendere, comprendere, intraprendere, sorprendere.

Unit 6 - Il verbo

93

M02_U06_BZD_060-101

94

11-03-2011

12:08

Pagina 94

VERBO
reggere

FORME IRREGOLARI
Ind. pass. rem. ressi, reggesti, resse, reggemmo, reggeste, ressero
Part. pass. retto
Come reggere si coniugano correggere, sorreggere.

rendere

Ind. pass. rem. resi, rendesti, rese, rendemmo, rendeste, resero


Part. pass. reso

ridere

Ind. pass. rem. risi, ridesti, rise, ridemmo, rideste, risero


Part. pass. riso
Come ridere si coniugano arridere, deridere, sorridere.

rimanere

Ind. pres. rimango, rimani, rimane, rimaniamo, rimanete, rimangono


Ind. pass. rem. rimasi, rimanesti, rimase, rimanemmo, rimaneste, rimasero
Ind. fut. sempl. rimarr, rimarrai, rimarr, rimarremo, rimarrete, rimarranno
Cong. pres. rimanga, rimanga, rimanga, rimaniamo, rimaniate, rimangano
Cond. pres. rimarrei, rimarresti, rimarrebbe, rimarremmo, rimarreste, rimarrebbero
Imper. pres. rimani, rimanga, rimaniamo, rimanete, rimangano
Part. pass. rimasto

rispondere

Ind. pass. rem. risposi, rispondesti, rispose, rispondemmo, rispondeste, risposero


Part. pass. risposto
Come rispondere si coniuga corrispondere.

rompere

Ind. pass. rem. ruppi, rompesti, ruppe, rompemmo, rompeste, ruppero


Part. pass. rotto
Come rompere si coniugano corrompere, interrompere, irrompere, prorompere.

sapere

Ind. pres. so, sai, sa, sappiamo, sapete, sanno


Ind. pass. rem. seppi, sapesti, seppe, sapemmo, sapeste, seppero
Ind. fut. sempl. sapr, saprai, sapr, sapremo, saprete, sapranno
Cong. pres. sappia, sappia, sappia, sappiamo, sappiate, sappiano
Cond. pres. saprei, sapresti, saprebbe, sapremmo, sapreste, saprebbero
Imper. pres. sappi, sappia, sappiamo, sappiate, sappiano

scegliere

Ind. pres. scelgo, scegli, sceglie, scegliamo, scegliete, scelgono


Ind. pass. rem. scelsi, scegliesti, scelse, scegliemmo, sceglieste, scelsero
Cong. pres. scelga, scelga, scelga, scegliamo, scegliate, scelgano
Part. pass. scelto
Come scegliere si coniuga prescegliere.

scendere

Ind. pass. rem. scesi, scendesti, scese, scendemmo, scendeste, scesero


Part. pass. sceso
Come scendere si coniugano accondiscendere, ascendere, discendere, scoscendere, trascendere.

scrivere

Ind. pass. rem. scrissi, scrivesti, scrisse, scrivemmo, scriveste, scrissero


Part. pass. scritto
Come scrivere si coniugano descrivere, prescrivere.

sedere

Ind. pres. siedo, siedi, siede, sediamo, sedete, siedono


Cong. pres. sieda (segga), sieda (segga), sieda (segga), sediamo, sediate, siedano (seggano)
Imper. pres. siedi, sieda (segga), sediamo, sedete, siedano (seggano)
Come sedere si coniuga possedere.

spegnere

Ind. pres. spengo, spegni, spegne, spegniamo, spegnete, spengono


Ind. pass. rem. spensi, spegnesti, spense, spegnemmo, spegneste, spensero
Cong. pres. spenga, spenga, spenga, spegniamo, spegniate, spengano
Part. pass. spento

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 95

VERBO
spingere

FORME IRREGOLARI
Ind. pass. rem. spinsi, spingesti, spinse, spingemmo, spingeste, spinsero
Part. pass. spinto
Come spingere si coniugano respingere, sospingere.

stringere

Ind. pass. rem. strinsi, stringesti, strinse, stringemmo, stringeste, strinsero


Part. pass. stretto
Come stringere si coniugano costringere, restringere.

tendere

Ind. pass. rem. tesi, tendesti, tese, tendemmo, tendeste, tesero


Part. pass. teso
Come tendere si coniugano attendere, contendere, distendere, estendere, intendere,
pretendere, sottintendere.

tenere

Ind. pres. tengo, tieni, tiene, teniamo, tenete, tengono


Ind. pass. rem. tenni, tenesti, tenne, tenemmo, teneste, tennero
Ind. fut. sempl. terr, terrai, terr, terremo, terrete, terranno
Cong. pres. tenga, tenga, tenga, teniamo, teniate, tengano
Cond. pres. terrei, terresti, terrebbe, terremmo, terreste, terrebbero
Imper. pres. tieni, tenga, teniamo, tenete, tengano
Come tenere si coniugano appartenere, contenere, ottenere, trattenere.

togliere

Ind. pres. tolgo, togli, toglie, togliamo, togliete, tolgono


Ind. pass. rem. tolsi, togliesti, tolse, togliemmo, toglieste, tolsero
Cong. pres. tolga, tolga, tolga, togliamo, togliate, tolgano
Imper. pres. togli, tolga, togliamo, togliete, tolgano
Part. pass. tolto
Come togliere si coniuga distogliere.

trarre

Ind. pres. traggo, trai, trae, traiamo, traete, traggono


Ind. imperf. traevo, traevi, traeva, traevamo, traevate, traevano
Ind. pass. rem. trassi, traesti, trasse, traemmo, traeste, trassero
Ind. fut. sempl. trarr, trarrai, trarr, trarremo, trarrete, trarranno
Cong. pres. tragga, tragga, tragga, traiamo, traiate, traggano
Cong. imperf. traessi, traessi, traesse, traessimo, traeste, traessero
Cond. pres. trarrei, trarresti, trarrebbe, trarremmo, trarreste, trarrebbero
Imper. pres. trai, tragga, traiamo, traete, traggano
Part. pres. traente Part. pass. tratto Ger. pres. traendo
Come trarre si coniugano astrarre, attrarre, contrarre, detrarre, distrarre, estrarre,
protrarre, ritrarre, sottrarre.

vedere

Ind. pass. rem. vidi, vedesti, vide, vedemmo, vedeste, videro


Ind. fut. sempl. vedr, vedrai, vedr, vedremo, vedrete, vedranno
Cond. pres. vedrei, vedresti, vedrebbe, vedremmo, vedreste, vedrebbero
Part. pass. visto
Come vedere si coniugano avvedersi, intravedere, prevedere, ravvedersi, rivedere.

vincere

Ind. pass. rem. vinsi, vincesti, vinse, vincemmo, vinceste, vinsero


Part. pass. vinto
Come vincere si coniugano avvincere, convincere, stravincere.

vivere

Ind. pass. rem. vissi, vivesti, visse, vivemmo, viveste, vissero


Ind. fut. sempl. vivr, vivrai, vivr, vivremo, vivrete, vivranno
Cond. pres. vivrei, vivresti, vivrebbe, vivremmo, vivreste, vivrebbero
Part. pass. vissuto
Come vivere si coniugano convivere, rivivere, sopravvivere.

Unit 6 - Il verbo

95

M02_U06_BZD_060-101

VERBO
volere

11-03-2011

12:08

Pagina 96

FORME IRREGOLARI
Ind. pres. voglio, vuoi, vuole, vogliamo, volete, vogliono
Ind. pass. rem. volli, volesti, volle, volemmo, voleste, vollero
Ind. fut. sempl. vorr, vorrai, vorr, vorremo, vorrete, vorranno
Cong. pres. voglia, voglia, voglia, vogliamo, vogliate, vogliano
Cond. pres. vorrei, vorresti, vorrebbe, vorremmo, vorreste, vorrebbero
Imper. pres. vogli, voglia, vogliamo, vogliate, vogliano

Verbi irregolari della terza coniugazione


VERBO
aprire

FORME IRREGOLARI
Ind. pass. rem. aprii (apersi), apristi, apr (aperse), aprimmo, apriste, aprirono (apersero)
Part. pass. aperto
Come aprire si coniugano coprire, ricoprire, riscoprire, scoprire.

dire

Ind. pres. dico, dici, dice, diciamo, dite, dicono


Ind. imperf. dicevo, dicevi, diceva, dicevamo, dicevate, dicevano
Ind. pass. rem. dissi, dicesti, disse, dicemmo, diceste, dissero
Cong. pres. dica, dica, dica, diciamo, diciate, dicano
Cong. imperf. dicessi, dicessi, dicesse, dicessimo, diceste, dicessero
Imper. pres. di (dici), dica, diciamo, dite, dicano
Part. pres. dicente Part. pass. detto Ger. pres. dicendo
Come dire si coniugano benedire, contraddire, disdire, maledire, predire.
Ind. pres. muoio, muori, muore, moriamo, morite, muoiono
Ind. fut. sempl. morir (morr), morirai (morrai), morir (morr), moriremo (morremo),
morirete (morrete), moriranno (morranno)
Ind. pass. rem. morii, moristi, mor, morimmo, moriste, morirono
Cong. pres. muoia, muoia, muoia, moriamo, moriate, muoiano
Cond. pres. morirei (morrei), moriresti (morresti), morirebbe (morrebbe), moriremmo
(morremmo), morireste (morreste), morirebbero (morrebbero)
Imper. pres. muori, muoia, moriamo, morite, muoiano
Part. pass. morto
Ind. pass. rem. offrii (offersi), offristi, offr (offerse), offrimmo, offriste, offrirono (offersero)
Part. pres. offerente Part. pass. offerto
Come offrire si coniuga soffrire.

morire

offrire

salire
uscire

venire

96

Ind. pres. salgo, sali, sale, saliamo, salite, salgono


Cong. pres. salga, salga, salga, saliamo, saliate, salgano
Ind. pres. esco, esci, esce, usciamo, uscite, escono
Cong. pres. esca, esca, esca, usciamo, usciate, escano
Imper. pres. esci, esca, usciamo, uscite, escano
Ind. pres. vengo, vieni, viene, veniamo, venite, vengono
Ind. pass. rem. venni, venisti, venne, venimmo, veniste, vennero
Ind. fut. sempl. verr, verrai, verr, verremo, verrete, verranno
Cong. pres. venga, venga, venga, veniamo, veniate, vengano
Cond. pres. verrei, verresti, verrebbe, verremmo, verreste, verrebbero
Imper. pres. vieni, venite Part. pres. veniente Part. pass. venuto
Come venire si coniugano avvenire, convenire, divenire, intervenire, provenire, svenire.

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 97

ESERCIZI
1

di riepilogo

 Indica se le frasi esprimono unazione (A) o un modo di essere (M).


1. I ragazzi sono felici. (..............) 2. Il gatto corre in giardino. (..............) 3. La televisione accesa. (..............)
4. Il cane gioca. (..............) 5. Firenze una bella citt. (..............) 6. Il sole luminoso. (..............) 7. La maestra scrive alla lavagna. (..............) 8. Questo libro molto difficile. (..............) 9. Chiudete la porta? (..............)

 Sottolinea tutti i verbi. Segui lesempio.


1. Luigi corre in giardino. 2. Francesco fa i compiti. 3. Giulia ama il mare. 4. Lautobus arancione.
5. Nella mia classe ci sono 23 ragazzi. 6. Le porte della scuola sono rosse. 7. Noi mangiamo la pizza tutti i gioved. 8. Gli esercizi sono facili. 9. I ragazzi corrono in palestra. 10. La mamma di Toni
risponde al telefono. 11. Oggi piove.

 Scrivi che cosa fai a scuola e che cosa fai a casa.


A scuola io ..................................................................................................................................................................................
..........................................................................................................................................................................................................
..........................................................................................................................................................................................................
A casa io ......................................................................................................................................................................................
..........................................................................................................................................................................................................
..........................................................................................................................................................................................................

Il modo indicativo

4  Collega con una freccia la persona (colonna di sinistra) al verbo (colonna di destra). Poi
continua la frase. Segui lesempio.
Io
La nonna
Fabio
Tu
Le professoresse
Noi

a.
b.
c.
d.
e.
f.

chiude .........................................................................................................
ho telefonato alla mia amica Samira.
uscirai ..........................................................................................................
legge ............................................................................................................
abbiamo mangiato ................................................................................
interrogano ..............................................................................................

5  Completa le frasi coniugando allindicativo presente, passato prossimo o futuro


semplice il verbo indicato tra parentesi. Segui lesempio.
Voi andate (andare) a scuola in autobus.
Ieri noi siamo andati (andare) a Torino.
Tra quattro anni io andr (andare) a Roma.
1. Lanno scorso io .......................................... (partire) dalla Cina e .......................................... (arrivare) in Italia. 2. Domani mattina la mia classe .......................................... (partire) per lInghilterra. 3. Il treno
.......................................... (partire) alle 8.52. 4. Laereo .......................................... (arrivare) alle 10.00. 5. La set-

Unit 6 - Il verbo

ESERCIZI

1.
2.
3.
4.
5.
6.

97

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 98

timana prossima gli zii .......................................... (arrivare) a casa nostra. 6. Ieri noi ..........................................
(studiare) tutto il pomeriggio. 7. Professoressa, io non .......................................... (capire). 8. Domani voi
.......................................... (studiare) i verbi e .......................................... (capire) lesercizio. 9. Unora fa io
.......................................... (studiare) le regole grammaticali, ma non le .......................................... (capire).

6  Collega con una freccia la domanda (colonna di sinistra) alla corrispondente risposta
(colonna di destra). Segui lesempio.
1.
2.
3.
4.
5.
6.

Quando andrai alluniversit?


A che ora parti?
Dove andremo domani?
Come ti chiami?
Che cosa avete fatto ieri?
Perch non mangi?

a.
b.
c.
d.
e.
f.

Luca.
Abbiamo giocato a calcio.
Tra 5 anni.
Alle 18.30.
A Milano.
Non mi piace.

 Completa la lettera coniugando i verbi indicati tra parentesi. Segui lesempio.


Ciao Giulia,
come stai (stare)?
Io .......................................... (stare) bene. Noi .......................................... (partire) la mattina presto e
.......................................... (arrivare) in Cina ieri. Io .......................................... (stare) in aereo per pi di 15 ore:
che noia!
Oggi .......................................... (andare) a casa dei miei parenti, cos .......................................... (salutare) tutta la mia famiglia.
Tra una settimana .......................................... (cominciare) la scuola. .......................................... (andare) a scuola tutti i giorni. La scuola cinese .......................................... (essere) diversa dalla scuola italiana.
Ti .......................................... (scrivere) di nuovo domani pomeriggio.
Un abbraccio
Shan Shan

 Scrivi una frase per ogni verbo elencato.

ESERCIZI

aspetta cantano scrivete mangio parli suona partiamo

98

1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.

...................................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................................

9  Sottolinea i verbi e indica se sono al presente (P), al passato prossimo (PP), al passato
remoto (PR) o al futuro semplice (F). Segui lesempio.
1. Trentanni fa i miei nonni arrivarono in Italia dalla Cina. (PR) 2. Gioco a calcio tutti i pomeriggi.
(..............) 3. Questa mattina sono arrivato a scuola tardi. (..............) 4. Domani mangeremo le lasagne!
(..............) 5. Fra tre anni andr a Londra. (..............) 6. Domani sera dormir da Franco. (..............) 7. Ieri
mattina siamo andati in palestra. (..............) 8. Due anni fa andammo in gita a Roma. (..............) 9. Gli
antichi Romani costruirono strade e monumenti importanti. (..............) 10. Non leggo spesso il giornale. (..............)

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

10

11-03-2011

12:08

Pagina 99

 Completa le frasi utilizzando il tempo verbale indicato.


1. presente:
Oggi ........................................................................................................................................................................................
Ora ..........................................................................................................................................................................................
Tutti i giorni ........................................................................................................................................................................
2. passato prossimo:
Questa mattina .................................................................................................................................................................
Ieri ............................................................................................................................................................................................
Una settimana fa ..............................................................................................................................................................
Due ore fa ............................................................................................................................................................................
3. passato remoto:
Cento anni fa ......................................................................................................................................................................
Nel 1700 ................................................................................................................................................................................
Nel 1492 .................................................................................................................................................................................
4. futuro semplice:
Domani ..................................................................................................................................................................................
Tra un anno .........................................................................................................................................................................
Fra venti giorni ...................................................................................................................................................................
Nel 2040 ...............................................................................................................................................................................

11

 Inserisci nella tabella i verbi elencati. Segui lesempio.


manger dorme arrivato studiamo partimmo hanno mangiato costruirono salir
siamo partiti arriver leggo andammo
PRESENTE

PASSATO PROSSIMO

PASSATO REMOTO

FUTURO SEMPLICE

............................................
............................................
............................................

.............................................
.............................................
.............................................

.............................................
.............................................
.............................................

manger
.............................................
.............................................

Il modo congiuntivo

12  Completa le frasi coniugando al congiuntivo presente il verbo indicato tra parentesi. Segui lesempio.

13  Completa le frasi coniugando al congiuntivo passato il verbo indicato tra parentesi. Segui lesempio.
1. Sembra che Luigi non abbia nito (finire) il compito. 2. Penso che Giulia non ..........................................
(avere) il tempo di chiamare Laura. 3. Sembra che Davide e Matteo .......................................... (perdere)
lautobus. 4. Crediamo che non .......................................... (essere) giusto comportarsi cos ieri. 5. Non
credo che Marco .......................................... (riuscire) a nire lesercizio.

Unit 6 - Il verbo

ESERCIZI

1. La professoressa vuole che io parli (parlare) a voce alta. 2. I miei genitori vogliono che io non
................................... (giocare) fuori dopo le otto di sera. 3. Oggi sembra che i ragazzi non
................................... (ascoltare) i consigli degli adulti. 4. Il preside vuole che tutti gli alunni
................................... (essere) puntuali.

99

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 100

Il modo condizionale

14  Completa le frasi coniugando al condizionale presente il verbo indicato tra parentesi. Segui lesempio.
1. Ti telefonerei (telefonare) volentieri ma non ho il tuo numero. 2. Se non fosse cos caro, io
................................... (comprare) subito un computer nuovo. 3. Mi ................................... (fare, tu) un favore?
4. ................................... (volere, noi) parlare con la professoressa. 5. Sono certa che Francesco ti
................................... (aiutare) volentieri.

15  Completa le frasi coniugando al condizionale passato il verbo indicato tra parentesi. Segui lesempio.
1. Io ti avrei chiamato (chiamare) prima se avessi potuto. 2. Non .......................................... (portare) i
libri se avessimo saputo che oggi non cera scuola. 3. Se avessi conosciuto la risposta, non
.......................................... (fare) la domanda. 4. Ti hanno regalato questo gioco, ma non ti piace. Che cosa .......................................... (volere)? 5. Sono certo che la mia classe .......................................... (vincere) se
avessi giocato anche io!

Il modo imperativo

ESERCIZI

16  Trasforma le frasi seguenti dallimperativo allimperativo negativo o dallimperativo negativo allimperativo.

100

1. Ascolta quello che diciamo.


...................................................................................................................................................................................................
2. Non mangiare tutta la frutta.
...................................................................................................................................................................................................
3. Venite subito in classe.
...................................................................................................................................................................................................
4. Rispondi al telefono.
...................................................................................................................................................................................................
5. Non chiamare i vicini.
...................................................................................................................................................................................................
6. Scrivi sul quaderno.
...................................................................................................................................................................................................

I verbi transitivi e intransitivi

17

 Sottolinea in blu i verbi transitivi, in rosso gli intransitivi. Segui lesempio.


1. Non capisco il problema. 2. Io corro tutti i giorni al parco con i miei amici. 3. Il dottore cura i malati. 4. Abito in una casa grande e bella. 5. Lucia dorme no a tardi tutte le domeniche. 6. La nonna prepara la cena per i nipotini. 7. La professoressa spiega i verbi agli studenti. 8. Ho chiesto a Luigi
un quaderno. 9. Chiara rimprovera i bambini.

MODULO 2 - La morfologia

M02_U06_BZD_060-101

11-03-2011

12:08

Pagina 101

La forma attiva e la forma passiva

18

 Sottolinea in blu i verbi di forma attiva, in rosso i verbi di forma passiva. Segui
lesempio.
1. Luigi ha scritto un bel tema. 2. La casa abitata da sei persone. 3. Io mangio verdura tutti i giorni. 4. Il dottore cura i malati. 5. Le veriche sono state consegnate. 6. La zia prepara la cena per
Matteo e Chiara. 7. La professoressa spiega la grammatica agli studenti. 8. Questo foglio stato
scritto da te! 9. Il lavoro svolto da professionisti.

Verbi servili e verbi fraseologici

19

 Completa le frasi coniugando al presente indicativo il verbo servile indicato tra parentesi. Segui lesempio.
1. Davide sa (sapere) suonare la chitarra e deve (dovere) suonare al matrimonio della sua migliore amica.
2. Io non ............................. (potere) venire alla tua festa. Luciano ............................. (volere) venire, ma non
............................. (sapere) lindirizzo.
3. A che ora ............................. (dovere, noi) alzarci? Noi non ............................. (volere) arrivare tardi allappuntamento.
4. Buongiorno, mi scusi, ............................. (sapere) dirmi a che ora passa lautobus?

20  Completa il testo coniugando allindicativo presente, passato prossimo o futuro


semplice il verbo servile indicato tra parentesi. Segui lesempio.
1. Scusami, ieri Nicola non ha potuto (potere) chiamarti. Mi ha detto oggi che vuole (volere) sapere a che ora e dove vi incontrate. Domani tu dovrai (dovere) essere puntuale perch un
appuntamento importante.
2. La settimana scorsa io ................................................. (dovere) tornare dalle vacanze prima perch
mia nonna caduta e si fatta male. ................................................. (potere) visitare la nonna allospedale solo il giorno dopo. Ero molto preoccupato. Per fortuna, per, fra tre giorni la nonna
................................................. (potere) uscire dallospedale. Sono sicuro che lei .................................................
(volere) tornare a casa sua, per io e mia moglie oggi abbiamo parlato e abbiamo deciso che
noi ................................................. (volere) la nonna a casa nostra.

...................................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................................
...................................................................................................................................................................................................

ESERCIZI

21

Unit 6 - Il verbo

101

 Scrivi cinque frasi con i verbi fraseologici che conosci.


1.
2.
3.
4.
5.